Tik Tok lancia cloni di intelligenza artificiale poliglotta per la pubblicità

-

TikTok ha appena annunciato il Avatar digitali di Symphony, che sono personaggi dall’aspetto umano generati dall’intelligenza artificiale. Questi cloni fanno parte delle nuove soluzioni della piattaforma, destinate ai creatori. Nella sua redazione, il social network cinese condivide:

Dopo aver presentato Symphony, la suite di soluzioni pubblicitarie TikTok basate sull’intelligenza artificiale generativa, TikTok presenta oggi Symphony Digital Avatars, una soluzione AI dedicata al doppiaggio di campagne internazionali, e Symphony Collective, per aiutare creatori e marchi a produrre contenuti TikTok che facciano la differenza.

Formazione con attori professionisti

Questi avatar AI destinati a promuovere varie cose su TikTok sono stati addestrato a riprodurre un’ampia varietà di gesti ed espressioni facciali copiato da attori professionisti di tutto il mondo. Ciò consente ai personaggi dell’IA di non essere limitati a una cultura e di adattarsi a tutti. Lo immaginiamoun avatar rivolto al mercato italiano sarà probabilmente più espressivo di uno rivolto alla GermaniaPer esempio.

Brand e creatori potranno scegliere tra due tipi di avatar per umanizzare le loro campagne promozionali e distribuirle in tutto il mondo. Innanzitutto ci sono i Avatar di serie, che sono preprodotti utilizzando attori. Questi sono quelli menzionati poco sopra.

Altrimenti, TikTok offre Avatar personalizzatiche come suggerisce il nome, può essere adattato alle esigenze del creatoree l’immagine del marchio. Loro può includere anche la proprietà intellettuale.

Secondo TikTok:

La creazione di contenuti pubblicitari dedicati a TikTok aumenta l’intenzione di acquisto del +37% e la preferenza del brand del +38%. Inoltre, il 79% degli utenti di TikTok preferisce i brand che dimostrano una chiara comprensione di come creare contenuti specifici per la piattaforma.

Enfasi sulla “responsabilizzazione dei creatori”

TikTok vuole che questo nuovo servizio sia sviluppato in collaborazione con tutte le parti interessate interessate da questi avatar. Per fare questo, ha creato un consiglio consultivo chiamato Symphony Collective, composto da nomi riconosciuti. Comprende ambasciatori di grandi marchi come Wendy’s o NBA, agenzie come OMD, Day One e Tool, nonché noti influencer della piattaforma come David Ma.

I casi d’uso dell’IA generativa sembrano ora espandersi verso altri orizzonti!

i-nfo.fr – Applicazione ufficiale iPhon.fr

Autore: Keleops AG

-

NEXT OpenAI lancia GPT critico per correggere GPT-4