Il Light Phone 3, un modello ancora minimalista ma con compromessi più utili

Il Light Phone 3, un modello ancora minimalista ma con compromessi più utili
Il Light Phone 3, un modello ancora minimalista ma con compromessi più utili
-

Cinque anni fa vi abbiamo parlato del Light Phone 2, uno smartphone minimalista progettato per le attività più elementari e costruito attorno a uno schermo a inchiostro digitale. I suoi creatori hanno appena annunciato il Light Phone 3, che utilizza lo stesso concetto di sobrietà digitale, ma con alcuni compromessi interessanti per gli utenti.

Uno schermo OLED. Immagine Telefono leggero.

Innanzitutto, lo schermo eINK lascia il posto a un pannello OLED monocromatico (bianco e nero) da 3,92 pollici. Questa soluzione ha il vantaggio di poter offrire qualcosa di sobrio e visivamente rilassante, ma con una reattività diversa da qualsiasi eINK. Inoltre, poiché Kaiwei Tang (uno dei co-creatori) non ama gli schermi troppo luminosi, lo smartphone offre un quadrante fisico per regolare la luminosità.

Un altro punto abbandonato è l’assenza di una fotocamera: il Light Phone 3 offre un sensore anteriore da 8 megapixel e un sensore posteriore da 50 megapixel. Non aspettatevi di portare con voi le foto delle vacanze: servono per videoconferenze e lettura di codici QR e non hanno l’autofocus, ad esempio. Ma come per la luminosità, anche per scattare foto è presente un pulsante fisico.

Ha una macchina fotografica. Immagine Telefono leggero.

Il dispositivo offre una porta USB-C per la ricarica, compatibilità NFC ed è alimentato da un system-on-chip entry-level (Snapdragon 4 Gen 2) che offre prestazioni decenti con i suoi due core veloci (Cortex A78) e i suoi sei core a basso nuclei di consumo. Viene fornito con 128 GB di spazio di archiviazione e 6 GB di RAM. Infine, buone notizie, la batteria è rimovibile. Il dispositivo ha il vantaggio di essere compatto (106 x 71 x 12 mm per 124 grammi) ed è compatibile 4G ma purtroppo non dispone di jack da 3,5 mm.

Per quanto riguarda le applicazioni, e anche se lo smartphone è basato su Android, tutto rimane limitato. L’elenco delle applicazioni include la gestione degli allarmi, una calcolatrice, un calendario, la possibilità di registrare note e memo vocali e un lettore musicale. Troverai ovviamente anche le funzioni del telefono e il supporto dei messaggi, ma nessun browser, messaggistica alternativa o servizi di streaming.

Immagine Telefono leggero.

Resta un problema: il prezzo. È possibile preordinarlo per una versione di gennaio 2025 al prezzo di $ 400. Ma l’azienda indica che il prezzo finale sarà di 800 dollari, che è francamente alto considerando le possibilità e troppo vicino al prezzo di un dispositivo più classico. Sembra quindi più pratico del Light Phone 2 (singolarmente limitato) ma ancora molto indietro rispetto ai dispositivi moderni… e questo è il suo obiettivo.

-

NEXT OpenAI lancia GPT critico per correggere GPT-4