La zona attiva del Sole torna ad affacciarsi sulla Terra: l’aurora boreale nei prossimi giorni?

La zona attiva del Sole torna ad affacciarsi sulla Terra: l’aurora boreale nei prossimi giorni?
La zona attiva del Sole torna ad affacciarsi sulla Terra: l’aurora boreale nei prossimi giorni?
-

Lei ritorna ! Tre settimane fa è stata osservata una grande eruzione solare verso la Terra. Il fenomeno, il più potente degli ultimi 20 anni, ha provocato la spettacolare aurora boreale visibile dal sud della Francia. Ma la festa potrebbe non essere finita. “ Ecco fatto, il Sole ha ruotato parecchio e la zona attiva che ha causato le aurore del 10 maggio tornerà presto. Ed è chiaramente ancora molto attiva!!!», Indica Éric Lagadec, astrofisico dell’Osservatorio della Costa Azzurra, su X.

La zona attiva AR 3664, responsabile della più grande aurora degli ultimi decenni, ha fatto il giro del Sole ed è riapparsa sul bordo solareosserva anche @Astropierre, mediatore scientifico, sullo stesso social network. È ancora attivo e affronterà la Terra alla fine della settimana… »

Il Centro Operativo di Meteorologia Spaziale delle Alpi (COMEA) ha precisato lunedì che “compito (dall’area attiva) si trova sul lembo solare, quindi ci troverà di fronte tra 7 giorni. Inizierà ad essere veramente geoefficace (plasma diretto verso la Terra in caso di espulsione) entro 3-4 giorni e fino al 6-7 giugno.”

“Impossibile prevederlo”

Questo mercoledì mattina, in un nuovo messaggio, il COMEA indica la dimensione di questa macchia solare”è diminuito significativamente nelle ultime due settimane ma la sua configurazione magnetica rimane complessa. Nei prossimi giorni sono attesi altri lampi di raggi X e le espulsioni sono ancora probabili.”

Potremo davvero osservare presto nuove aurore boreali? “ È impossibile prevederlo », risponde @Astropierre su

La comparsa delle aurore, la loro potenza e la loro area di osservazione dipende da molti fattori. Se tra pochi giorni la zona attiva del Sole si troverà di fronte alla Terra, nulla dice che in quel momento si verificherà un potente bagliore. Altro criterio importante e piuttosto mal avviato: il tempo… Fino ad oggi, il fine settimana si preannuncia umido, nuvoloso, persino tempestoso nel Nord e nel Passo di Calais.

-

NEXT Buon affare – L’oggetto connesso di Netatmo Teste termostatiche connesse per radiatori Valvola aggiuntiva “5 stelle” a 59,99 € (-22%)