Dallo studio del cervello alla Stazione Spaziale Internazionale

Dallo studio del cervello alla Stazione Spaziale Internazionale
Dallo studio del cervello alla Stazione Spaziale Internazionale
-

L’astronauta Raphaël Liégeois, designato mercoledì per la sua prima missione di lunga durata a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), ha visto la sua vita prendere una svolta stratosferica quando è stato selezionato nel 2022 dall’Agenzia spaziale europea (ESA) per diventare il terzo Astronauta belga di carriera.

Questo 36enne di Namur ha moltiplicato i suoi diplomi e riconoscimenti: ha studiato ingegneria biomedica all’Università di Liegi, dal 2005 al 2011, ed è diventato anche ingegnere centrale nell’ambito di un programma di scambio con l’École centrale Paris, nel 2009 Ha conseguito un master in fisica fondamentale presso l’Università di Parigi-Sud Orsay, nel 2010.

Durante i suoi studi a Parigi, ha partecipato ad una campagna di volo parabolico con l’agenzia spaziale francese CNES per testare un esperimento di fisica, ricorda l’ESA.

Ha continuato la sua carriera accademica presso l’Università di Liegi, dal 2011 al 2015, ottenendo un dottorato in neuroscienze. Fu lì che sviluppò modelli matematici su come funziona il cervello.

Trilingue (francese, inglese e olandese), Raphaël Liégeois ha lavorato come assistente presso l’Università di Liegi, prima di svolgere, dal 2015 al 2017, un soggiorno di ricerca post-dottorato presso l’Università Nazionale di Singapore, dove la sua ricerca mirava a definire nuovi marcatori di neuroimaging di malattie neurodegenerative.

Dal 2018 al 2021 è stato ricercatore post-dottorato senior presso l’École Polytechnique Fédérale de Lausanne, Svizzera, dove ha sviluppato modelli dinamici della funzione cerebrale. Durante questo periodo, nel 2019 è stato anche visiting fellow presso la Stanford University, USA.

Il suo gusto per l’avventura lo ha reso un attivo pilota di mongolfiere, mongolfiere e alianti. Possiede inoltre brevetti subacquei e nautici. Nel 2017, Raphaël e sua moglie hanno fatto un viaggio in bicicletta di quattro mesi da Singapore al Belgio per incontrare poeti in tutta l’Asia e l’Europa. Amante delle biografie e della poesia, ama correre, nuotare, andare in bicicletta, fare immersioni e andare in barca a vela.

Raphaël Liégeois lavorava come ricercatore e docente presso l’Università di Ginevra e Losanna, quando ha risposto al bando dell’ESA per una nuova coorte di astronauti responsabile di subentrare a quella del 2009 (quella del francese Thomas Pesquet).

Al termine di una lunga procedura di selezione, il suo nome è emerso nel novembre 2022 insieme a quello di altri quattro europei, tra 22.523 candidature. I suoi compagni di classe sono la francese Sophie Adenot, la britannica Rosemary Coogan, lo spagnolo Pablo Alvarez Fernandez e lo svizzero Marco Sieber.

Raphaël Liégeois ha iniziato il suo addestramento di base di un anno nell’aprile 2023 e il 22 aprile ha ottenuto la certificazione di astronauta presso il Centro Astronautico Europeo dell’ESA, che lo ha reso idoneo per le missioni spaziali.

-

PREV L’ottimo videoproiettore triplo laser JMGO N1 Ultra 4K è scontato di 500€ (-22%)
NEXT Goditi un suono eccezionale con questo paio di cuffie Apple attualmente in vendita!