Anche se avrebbe dovuto competere con Call of Duty, questo videogioco è vittima di un lancio complicato, i giocatori non possono giocare!

Anche se avrebbe dovuto competere con Call of Duty, questo videogioco è vittima di un lancio complicato, i giocatori non possono giocare!
Anche se avrebbe dovuto competere con Call of Duty, questo videogioco è vittima di un lancio complicato, i giocatori non possono giocare!
-

Novità sul gioco Anche se avrebbe dovuto competere con Call of Duty, questo videogioco è vittima di un lancio complicato, i giocatori non possono giocare!

Pubblicato il 22/05/2024 alle 17:15

Suddividere :

Gli inizi sembrano complicati per XDefiant, il nuovo FPS free-to-play di Ubisoft che sta chiaramente riscontrando grossi problemi di stabilità del server proprio il giorno del suo lancio. Un problema di cui lo studio francese è a conoscenza, dal momento che ha recentemente pubblicato questo messaggio indirizzato ai giocatori: “Siamo consapevoli che alcuni giocatori non riescono a partecipare a una partita: seguici mentre esaminiamo i server e il matchmaking“E aggiungere che osservano bene”alta latenza e disconnessionis” ma che loro “vedere i progressi sui server di matchmaking“.

Naturalmente il problema è abbastanza comune. Vi abbiamo già parlato di un problema simile con Helldivers II : Dall’uscita del gioco per PC e PS5, i problemi dei server hanno impedito ai giocatori di connettersi per giocare in multiplayer, con questi ultimi che incolpano server in manutenzione, matchmaking interrotto e bug di connessione. Una situazione che ovviamente può essere piuttosto frustrante. Prendi qualsiasi gioco multiplayer rilasciato di recente e probabilmente ti è già stato detto di un problema del server a riguardo. In ogni caso, Ubisoft sembra lavorare seriamente sul problema e i server dovrebbero riacquistare una certa stabilità nelle ore a venire.

Uno sparatutto multiplayer, XDefiant si ispira a Ghost Recon, The Division e altri universi, sperando di offrire combattimenti veloci e frenetici in diverse modalità di gioco competitive. Il gioco offre attualmente 14 mappe e cinque diverse modalità di gioco.


Uno sviluppo complicato

Disponibile dal 21 maggio XDefiant ha già incontrato alcune difficoltà durante il suo sviluppo e ha subito numerosi ritardi internis secondo fonti Ubisoft, in particolare a causa delle aspettative dei manager che volevano competere con colossi del genere come Call of Duty. Anche problemi tecnici hanno influenzato seriamente il processo di sviluppo, mentre Insider Gaming ha anche evidenziato condizioni di lavoro deplorevoli all’interno del team, con i manager descritti dagli sviluppatori come “Boys Club”; si parla anche di ambiente tossico, periodi di lavoro eccessivo e partenze di massa. Accuse che abbiamo riportato in questo articolo.

-

NEXT Buon affare – L’oggetto connesso di Netatmo Teste termostatiche connesse per radiatori Valvola aggiuntiva “5 stelle” a 59,99 € (-22%)