cinque consigli del boss del gioco per iniziare bene

cinque consigli del boss del gioco per iniziare bene
cinque consigli del boss del gioco per iniziare bene
-

Per celebrare il quindicesimo anniversario di Minecraft, Tech&Co ha incontrato Mojang Studios. Agnes Larsson, la direttrice del gioco, rivela i suoi consigli per coloro che non hanno mai osato lanciarsi nell’universo.

Devi iniziare un giorno. Se non hai mai osato intraprendere un’avventura Minecraft Per unirti ai 300 milioni di giocatori, non preoccuparti di rimanere indietro.

“I primi 15 minuti di gioco sono rimasti gli stessi dall’inizio della partita e noi vogliamo farlo. Così si potrà iniziare con calma”, assicura Agnes Larsson. Tech&Co ha chiesto al direttore del gioco di Mojang Studios e appassionato giocatore di darle preziosi consigli per iniziare il tuo primo gioco.

Comprendere le funzioni base del gioco

La cosa più difficile quando inizi Minecraft, è sapere da dove cominciare. Agnes Larsson spiega che la chiave è cercare di capire “le interazioni di base, come come posizioni un blocco, come rimuovi un blocco e come ti muovi”.

Un’attività che può sembrare semplicistica, ma che sarà al centro del gioco L’importanza di saper riconoscere e utilizzare i “voxel” (cubi di materia) per creare il proprio universo e il proprio ambiente.

Se non sei immediatamente ispirato, non preoccuparti. Per il direttore del gioco non esiste un errore insormontabile e anche così si impara: “Non direi ai giocatori cosa devono fare perché voglio che realizzino le cose da soli. Voglio dare al nuovo giocatore questa sensazione che è stata una loro idea, è il loro orgoglio creativo” spiega Agnes Larsson.

Attenzione al buio!

Dopo aver iniziato a esplorare The Surface, l’universo a blocchi molto luminoso del gioco, arriva la notte e un altro aspetto del gioco Minecraft (un giorno equivale a 10 minuti di gioco effettivo). La prima sessione di gioco notturna può essere sorprendente, perché tutto cambia all’improvviso. Il consiglio di Agnes Larsson: non lanciarti troppo in fretta nell’avventura a questo punto se sei appena agli inizi.

“L’oscurità è pericolosa. Se giochi in modalità sopravvivenza, è nell’oscurità che appaiono i mostri. Quindi è buono a sapersi”, dice, ricordando che una creatura ostile (non un personaggio giocabile) attende necessariamente i giocatori. Può essere ovunque, a terra o in aria. Apparirà in particolare quando la fonte di luce del gioco raggiunge lo 0. Il suo consiglio se la vedi: “nascondi”

Di notte, Minecraft cambia atmosfera: Mojang

Non iniziare scavando

Nella mente dei nuovi giocatori, Minecraft consiste essenzialmente nel rompere mattoni o spostarli, scavando buche tanto per divertimento quanto per crearsi un riparo. La costruzione è un punto forte del gioco, soprattutto in modalità Creativa.

Ma scavare può anche essere una cattiva idea, secondo il capo di Mojang: “Non scavare direttamente all’inizio del gioco, perché potresti cadere nella lava, per esempio. E non scavare direttamente, perché potresti finire il gioco.” gioco. testa sotto un mucchio di sabbia.”

Non cercare un obiettivo

Cosa facciamo dentro Minecraft allora ? Bene, quello che vuoi è quello che vuoi, dice Agnes Larsson. “Direi che dobbiamo ricordarcelo Minecraft non ha davvero un obiettivo prefissato”, spiega lo svedese. “Sta a te stabilire i tuoi obiettivi, semplicemente sperimentare questo mondo e decidere tu stesso cosa vuoi fare. Forse sarebbe bene ricordarlo.”

Minecraft-Mojang Studios

Sii il padrone del tuo gioco

Non ci sono quindi regole da seguire nel primo approccio Minecraft, ma in realtà non è un brutto modo di interpretarlo. Devi farlo sentendoti secondo il direttore del gioco: “Non contare sul gioco per dirti cosa fare e come iniziare. Spetterà a te pensare a cosa vuoi fare”.

E per questo ci sono diverse modalità disponibili e diversi modi di giocare. La modalità creativa sembra più adatta ai principianti. Non puoi essere ferito o morire lì, anche se cadi. “Galleggerai” nell’aria. Anche di notte non hai paura di nulla.

Nella modalità Sopravvivenza, invece, tutto diventa ostile, giorno e notte. Le creature possono distruggere i tuoi edifici e derubarti. È importante mettere da parte cibo in abbondanza per evitare di morire di fame. E quindi saper anche coltivare e cucinare, ma anche cercare il cibo nel proprio ambiente e gestire bene le proprie scorte. L’esplorazione, piccone in mano, è quindi essenziale.

Consapevoli di avere sempre più giocatori, Minecraft sa anche come coccolarli. Sul sito web del gioco sono disponibili numerosi tutorial per iniziare, creare, sapere come gestire la propria salute nel gioco ed esplorare. Non perdere.

I più letti

-

PREV Resisterai all’iPhone 14 Pro in promozione eccezionale questo mercoledì?
NEXT Questo superbo TV LG 4K è una pazzia pazzesca, soprattutto a questo prezzo PAZZESCO (-35%)