Viene a sapere della morte di suo padre per caso, diversi giorni dopo il suo funerale: questo abitante di Berre-l’Etang vuole risposte

Viene a sapere della morte di suo padre per caso, diversi giorni dopo il suo funerale: questo abitante di Berre-l’Etang vuole risposte
Viene a sapere della morte di suo padre per caso, diversi giorni dopo il suo funerale: questo abitante di Berre-l’Etang vuole risposte
-

Il padre di Hamden è morto il 4 aprile, senza che suo figlio ne fosse informato. Fu per caso che lo scoprì diverse settimane dopo, quando la sepoltura era già avvenuta. Le circostanze della morte rimangono poco chiare ma l’Ardéchois di nascita si impegna a ottenere risposte.

Hamden, 56 anni e Ardéchois di nascita, vive a Berre-l’Etang nelle Bocche del Rodano. Il 4 aprile suo padre, 77 anni, è morto al centro ospedaliero del Pays d’Aix. Eppure Hamden e la sua famiglia lo scoprirono solo diverse settimane dopo, in circostanze sfortunate.

Un’amica d’infanzia della sorella del cinquantenne, impiegata nell’amministrazione, ha raccontato loro la triste notizia durante una conversazione. I funerali avevano già avuto luogo, il defunto era stato sepolto il 19 aprile al cimitero di Milles. Hamden ha dovuto trovare da solo la posizione della sua tomba, su Internet, racconta ai nostri colleghi su Provenza.

Collegamento interrotto per 7 anni

Secondo i nostri colleghi, il padre aveva tagliato i ponti con la famiglia da sette anni ed era stato posto sotto la tutela di un’associazione di sostegno per disabili mentali e psicologici di Marsiglia. Ma per Hamden: “Anche se non avevo più una relazione con lui, era ancora mio padre e io ero ancora suo figlio.”

Circostanze della morte sconosciute

Una stirpe sulla quale desidera insistere perché, nonostante tutti i suoi tentativi, ottiene informazioni sulla morte di suo padre con le autorità competenti nessuno sembra volere dargliele. Secondo lui l’amministrazione dell’associazione che si occupa del pensionato non era nemmeno a conoscenza della sua esistenza.

La mancanza di informazioni chiare spinge Hamden a dare per scontato il peggio, arrivando addirittura a pensare che suo padre sia morto violentemente. Per quanto riguarda l’accesso al fascicolo, per il tribunale locale di Martigues contattato dai nostri colleghi, “Potrebbe essere riservato ai discendenti se il collegamento è stato interrotto.” Hamden, tuttavia, si dice determinato a portare avanti tutte le ricerche e i passi necessari a tal fine “trova la verità”.

-

PREV Ecco il miglior mouse conveniente nel nostro confronto
NEXT “Vorrei non averlo mai progettato”, ha creato uno dei migliori mostri dei videogiochi, ma se ne rammarica amaramente…