Rivisto e corretto? La start-up Intuitive Machines sta già preparando il suo prossimo lander lunare per la fine del 2024

Rivisto e corretto? La start-up Intuitive Machines sta già preparando il suo prossimo lander lunare per la fine del 2024
Rivisto e corretto? La start-up Intuitive Machines sta già preparando il suo prossimo lander lunare per la fine del 2024
-

Un successo lo stesso. Così i team di Intuitive Machines hanno descritto il loro sbarco sulla Luna il 22 febbraio. Il lander Nova-C, chiamato Odysseus, aveva sofferto di ripetuti guasti, in particolare per quanto riguardava il sistema di misurazione dell’altitudine, beneficiando per un certo periodo di un esperimento della NASA fissato sulle sue fiancate, che non aveva potuto aiutare neanche nella fase finale di il suo approccio. Toccando il suolo della Luna con meno precisione del previsto, il lander si è rotto un piede, per poi giacere sulla superficie, nella polvere lunare, su un terreno in pendenza.

Nonostante tutto, il veicolo è riuscito a trasmettere tutti i dati come previsto e molti degli esperimenti di bordo hanno potuto funzionare per diversi giorni, quindi i risultati di questa prima missione americana sulla superficie dal 1972 sono rimasti abbastanza positivi. Ora, Intuitive Machines sta preparando IM-2, il cui lancio è previsto entro la fine del 2024 o l’inizio del 2025. I dati sono stati tutti analizzati e Steve Altemus, CEO e creatore di Intuitive Machines, ha spiegato il 14 maggio diversi cambiamenti che sono implementati sul nuovo modello Nova-C.

-

PREV l’arrivo dell’intelligenza artificiale dovrebbe cambiare tutto per Siri
NEXT Fire TV Stick 4K di Amazon costa quasi la metà