scoperta di un nuovo pianeta extrasolare delle dimensioni della Terra in orbita attorno a una stella

scoperta di un nuovo pianeta extrasolare delle dimensioni della Terra in orbita attorno a una stella
scoperta di un nuovo pianeta extrasolare delle dimensioni della Terra in orbita attorno a una stella
-

La squadra di ricercatoriparte di Progetto Speculoos guidato daluniversità di Liegiha sottolineato che questo è solo il secondo sistema planetario rilevato intorno a questo tipo distella Dopo Trappista-1.r>r>>>Leggi anche: La stella più distante mai scoperta è un milione di volte più luminosa del soler>r>Il pianetabattezzato Speculoos-3 bè “praticamente della stessa dimensione del Terra“, e un anno su questo pianeta, cioè un’orbita attorno alla stella, dura circa 17 ore, ha spiegato l’astronomo Michele Gillon del’università di Liegia capo del progetto.r>r>”I giorni e le notti, invece, probabilmente non finiscono mai. Pensiamo infatti che il pianeta sia in rotazione sincrona, per cui lo stesso lato, detto lato giorno, è sempre rivolto verso la stella, come la Luna per la Terra , il lato notturno sarebbe chiuso nell’oscurità infinita”, ha spiegato.r>r>Inoltre, la temperatura media della stella attorno alla quale si trova ilpianeta extrasolare sale a 2.600°C, cioè la metà di quella di sole. A causa della sua orbita ipercorta, il pianeta riceve quasi sedici volte più energia al secondo di quella che la Terra riceve dal Sole ed è quindi letteralmente bombardato da radiazione alta energia.r>r>”In un ambiente del genere, la presenza di un’atmosfera attorno al pianeta è molto improbabile”, sottolinea Julien de Witcondirettore di Osservatorio Speculoos Nord e il suo Telescopio Artemide.r>r>”Questa scoperta dimostra la capacità del nostro osservatorio Speculoos-Nord di individuare esopianeti di dimensioni terrestri che si prestano bene a studi dettagliati. E questo è solo l’inizio”, si è rallegrato Michaël Gillon. “Grazie al sostegno economico di Vallonia e l’Università di Liegi, due nuove telescopi, Orione E Apolloincontrerà presto Artemis sul set di Vulcano Teide ha Tenerife (Isole Canarie) al fine di accelerare la caccia a questi affascinanti pianeti”, ha affermato.r>r>Lanciato nel 2019, il Progetto Speculoos (Cerca pianeti EClipsing ULtra-cOOl Stars) mira a cercare esopianeti potenzialmente abitabili (pianeti al di fuori del sistema solare) attorno alle stelle più piccole e più fredde nelle vicinanze del sole.

-

PREV Rivivi i migliori giochi di auto degli anni ’90 sul tuo iPhone!
NEXT Il metodo del “cerchio di parole”.