La partenza dell’equipaggio del Boeing Starliner è stata nuovamente ritardata a causa di un problema alla navicella spaziale – 14/05/2024 alle 18:30

La partenza dell’equipaggio del Boeing Starliner è stata nuovamente ritardata a causa di un problema alla navicella spaziale – 14/05/2024 alle 18:30
La partenza dell’equipaggio del Boeing Starliner è stata nuovamente ritardata a causa di un problema alla navicella spaziale – 14/05/2024 alle 18:30
-

((Traduzione automatica di Reuters, consultare il disclaimer https://bit.ly/rtrsauto))

(Maggiori dettagli sul lancio dello Starliner) di Joey Roulette

Il lancio della prima missione Starliner della Boeing BA.N che trasporta esseri umani nello spazio è stato ritardato fino al 21 maggio a causa di problemi con il sistema di propulsione del veicolo spaziale, ha detto Boeing martedì.

La missione Starliner che trasportava due astronauti della NASA nello spazio avrebbe dovuto decollare dalla Florida la settimana scorsa, fino a quando un problema tecnico con il suo razzo Atlas 5 ha portato a un rinvio a venerdì 17 maggio, l’ultimo rinvio per un programma che è in ritardo di anni e altro ancora. oltre 1,5 miliardi di dollari rispetto al budget.

Un nuovo problema tecnico, che ora riguarda lo stesso Starliner, ha portato ad un nuovo rinvio almeno fino a martedì prossimo, ha affermato Boeing in un comunicato.

“Le squadre di Starliner stanno lavorando per risolvere una piccola perdita di elio rilevata nel modulo di servizio della navicella spaziale”, ha detto Boeing, aggiungendo che gli ingegneri hanno localizzato la perdita su un componente di uno dei 28 propulsori di controllo del sistema di propulsione, utilizzato per le manovre in orbita terrestre.

Boeing ha sviluppato lo Starliner per oltre un decennio per fornire alla NASA un secondo veicolo spaziale statunitense in grado di trasportare astronauti da e verso la Stazione Spaziale Internazionale. La capsula Crew Dragon di SpaceX, costruita nell’ambito dello stesso programma della NASA, ha lanciato l’uomo nello spazio per la prima volta nel 2020.

L’ultima missione dello Starliner, chiamata Crewed Flight Test, sarà il test finale prima che la navicella spaziale venga certificata dalla NASA per effettuare missioni di routine degli astronauti sulla ISS. Boeing ha completato il viaggio senza equipaggio dello Starliner verso la ISS nel 2022, dopo anni di problemi tecnici e gestionali.

-

PREV Behavior Interactif offre tre nuovi giochi per gli otto anni di Dead by Daylight
NEXT Le vendite dell’ultimo Final Fantasy deludono, sono tutte esclusive PlayStation | Xbox