Dieta: questa strabiliante abitudine che secondo gli esperti potrebbe aiutare a perdere peso

Dieta: questa strabiliante abitudine che secondo gli esperti potrebbe aiutare a perdere peso
Dieta: questa strabiliante abitudine che secondo gli esperti potrebbe aiutare a perdere peso
-

Non hai nulla da perdere adottando questa abitudine appena credibile per perdere peso. Se non fosse stato per gli esperti scientifici che hanno rivelato questa soluzione miracolosa, non ci avremmo creduto per un secondo. Con l’arrivo dell’estate siamo pronti a provarle tutte per ritrovare velocemente la ns body estivo.

I metodi miracolosi che funzionano davvero si contano sulle dita di una mano. Grazia, in un articolo del 13 maggio 2024, rivela la scoperta degli scienziati di Oxford. Hanno condotto studi sui collegamenti tra comportamenti specifici che potrebbero facilitare la perdita di peso.

Abitudine e dimagrimento: l’effetto della doccia fredda

Potrebbe essere il colore del piatto in cui mangi un impatto sulla perdita di peso. Lo ha rivelato il dottor Zak Waqar-Uddin Posta in linea che molte abitudini strabilianti possono avere un impatto sull’eliminazione del grasso dal corpo.

Sebbene alcune tecniche possano essere considerate bizzarre, i loro benefici sono accertati e provati“, ha detto il medico. In primo luogo ha ricordato che le docce fredde hanno effetti positivi sul metabolismo. “La diminuzione della temperatura corporea può aumentare il tuo metabolismo perché il tuo corpo utilizza più energia cercando di tornare al buon calore“, spiega il medico.

Abitudine e dieta: mangiare da un piatto rosso

Ricordatevi di farlo anche dopo aver battuto i denti sotto la doccia mangiare da un piatto colorato. “Prendersi del tempo per mangiare più lentamente e in modo consapevole, piuttosto che quando siamo in movimento o distratti dai dispositivi, ci aiuta a riconoscere quando siamo sazi ed evitare di mangiare troppo“, spiega lo scienziato. Abituarsi a utilizzare i tracker alimentari è uno dei metodi proposti dagli scienziati di Oxford.

Anche lo psicologo Charles Spence dell’Università di Oxford ha aggiunto: “Quando ci sono degli spuntini su un piatto rosso, finisci per mangiare un po’ meno perché si attiva quel colore rosso una sorta di segnale di pericolo o evitamento. Il rosso inoltre crea meno contrasto con il cibo, rendendolo meno desiderabile.”.

-

PREV altoparlanti quasi convenienti che ne prendono in prestito alcuni dal sistema Suprema di fascia alta
NEXT Airbus costruirà la prossima sentinella solare dell’ESA