Qualcuno ha installato Windows 11 su Nintendo Switch: ecco come è andata

Qualcuno ha installato Windows 11 su Nintendo Switch: ecco come è andata
Qualcuno ha installato Windows 11 su Nintendo Switch: ecco come è andata
-
Su Internet circolano spesso storie curiose, come quella che coinvolge un Nintendo Switch e l’utente PatRyc. Quest’ultimo ha infatti effettuato un’operazione considerata da molti piuttosto complessa: installare Windows 11 sulla console della famosa azienda giapponese. La versione di Windows 11 in questione è la versione ARM con KVM abilitato. Tuttavia, come previsto, le prestazioni non rappresentano l’eccellenza. Nintendo Switch è infatti dotata di un processore NVIDIA Tegra basato sul Tegra X1: si tratta di un chip che risale a diversi anni fa, quindi non del tutto compatibile con l’ultima versione del sistema operativo di Microsoft. In ogni caso non è da escludere che in futuro Windows 11 diventi un punto di riferimento per le console di gioco portatili. C’è ovviamente del lavoro da fare per ottimizzare il tutto, ma le condizioni ci sono.

https://twitter.com/i/status/1789756959933038610

Nel frattempo, per restare in tema, bisognerà aspettare ancora un bel po’ per la seconda generazione di Nintendo Switch. Il presidente di Nintendo Corporation, Shuntaro Furukawa, ha pubblicato una nota in cui conferma che la presentazione del nuovo modello di console avverrà nel corso di questo anno fiscale, che si concluderà a marzo 2025. Infine, per quanto riguarda le presunte specifiche tecniche, la Nintendo Lo Switch 2 potrebbe avere 12 GB di RAM (LPDDR5X), in grado di raggiungere velocità di trasferimento di 7.500 MT/s. La memoria interna sarà pari a 256 GB (UFS 3.1). Lo schermo potrebbe invece avere una diagonale di 8 pollici.

-

PREV Netflix aumenta i suoi prezzi in Belgio (e presto in Francia?)
NEXT Hai bisogno di liberare spazio su Google Foto? Ecco un semplice suggerimento