La grande prova dei marchi: metà delle referenze falliscono per le patatine sottaceto, ma anche qualche bella sorpresa (COMPARATIVO)

La grande prova dei marchi: metà delle referenze falliscono per le patatine sottaceto, ma anche qualche bella sorpresa (COMPARATIVO)
La grande prova dei marchi: metà delle referenze falliscono per le patatine sottaceto, ma anche qualche bella sorpresa (COMPARATIVO)
-

Nuovo episodio della nostra serie di test sui consumatori. Ricordiamo che ogni settimana testiamo i prodotti in vendita nelle sei catene di supermercati (Delhaize, Colruyt, Aldi, Lidl, Intermarché e Carrefour) confrontando le marche principali con i “prodotti bianchi” o le marche dei distributori. La note finale pour chaque produit est sur vingt points : 2,5 points pour l’aspect du packaging, l’aspect du produit, la valeur nutritionnelle et la lisibilité de l’étiquette, et 5 points pour le goût et le rapport qualité- prezzo. Questa settimana abbiamo provato le patatine sottaceto per un aperitivo. A titolo informativo, Intermarché non propone questo prodotto come marchio proprio.

La grande prova delle marche: difficile trovare le migliori polpette al sugo (CONFRONTO)

Aspetto della confezione: abbiamo scelto Lays come brand di riferimento per questo test. Nel complesso, è il colore verde, il colore dei sottaceti, ovviamente. Solo Aldi punta su un pacchetto giallo e nero, anch’esso non molto riuscito. Per il resto Lays resta il logo che tutti riconoscono, con un pacchetto tradizionale ma alla fine non dei più riusciti. Abbiamo preferito anche diverse copie, come Delhaize, Colruyt e Lidl, che abbiamo trovato più moderne. Per Carrefour è stato semplice, come per un grande marchio.

Aspetto del prodotto: per Lidl, le patatine non sembravano troppo unte e avevano un buon odore, anche se l’odore era un po’ leggero. Per Carrefour e Aldi, visivamente era simile. Le patatine erano più spesse e dorate a Delhaize e avevano un odore più sottile. A Colruyt esistevano solo nella versione “ribble”, quindi era complicato fare confronti, ma non aveva un gran odore. Per quanto riguarda i grandi marchi, le patatine erano belle come quelle di Delhaize, ma l’odore era molto più pronunciato. Me lo ha fatto desiderare ancora di più.

Valore nutrizionale : Nutri-Score C per tutti, anche se sono patatine.

La grande prova delle marche: troppe ricette identiche… e mediocre per la purea in polvere (COMPARATIVO)

Leggibilità dell’etichetta: per Aldi era molto leggibile, con una tabella, perfetta. Stessa cosa per i grandi marchi, Lidl e Delhaize. D’altra parte, a Colruyt era un po’ piccola e mancava la tavola. Per Carrefour la scritta era un po’ troppo piccola e la scelta del carattere verde mela su sfondo verde chiaro poteva creare confusione.

Gusto : cominciamo con Lidl. Era molto buono, un po’ leggero nel gusto, ma piuttosto buono e non troppo grasso. Per Carrefour era molto aceto, ma per il resto molto insipido. E più grasso. Alla Lidl è andata anche peggio. Era certamente meno grasso, ma davvero molto insipido in termini di gusto. A Colruyt la situazione era appena migliore, ma comunque insufficiente. Ci sono piaciute molto le patatine Delhaize, molto più delicate nel gusto, senza essere troppo grasse o salate. Ma nulla può sostituire il grande marchio, due centimetri sopra la concorrenza, senza discussione. La senape era buona, le patatine erano molto croccanti. Perfetto.

Il test del grande marchio: per i panini morbidi a volte abbiamo curato il gusto (COMPARATIVO)

Rapporto qualità prezzo: ecco i prezzi in ordine per una confezione da 250 g (200 g da Colruyt, 225 g per la grande marca): Lays (€ 2,19), Carrefour (€ 1,59), Delhaize e Lidl (€ 1,49), Aldi (€ 1,39) e Colruyt ( € 0,95).

-

PREV Puoi acquistare l’iPhone 15 Pro a 59 euro: ecco il consiglio poco conosciuto
NEXT ecco il prezzo pazzesco della Black Lotus