lasciamo perdere le stupide polemiche, il gioco è assolutamente grandioso

-

Un gioiello per PS5

Lama Stellare ha il buon gusto di immergerci nel suo universo in medias res da evidenziare occhi pieni fin dai primi minuti. Invece di cadere nella trappola di una grande introduzione, basata su lunghe scene chiacchierone, che ci presenta il suo universo, Shift Up lascia che le immagini e i meccanismi del gioco parlino da soli e molto rapidamente ne comprendiamo l’ambizione Lama Stellare.

L’obiettivo è darci una dimostrazione di forza tecnica (questo è spesso il caso delle esclusive PS5) e dobbiamo ammettere che questo è molto riuscito. Visivamente, Lama Stellare è sublime, Non lasciarti spaventare dalle parole. Durante le prime ore di gioco siamo rimasti subito affascinati dalla sua bellezza formale, dalle sue qualità tecnologiche e il buon gusto della sua direzione artistica – che contrasta con il dress code di Eve, ma su questo torneremo.

Lo sbarco sulla Terra ha brio

Attraverso la storia, Lama Stellare rinnova i suoi ambienti, e sempre con un grande senso della composizione dell’immagine e della luce, oltre che con un’estrema coerenza nella presentazione degli elementi naturali sullo schermo. Particolarmente, la natura tangibile dell’acqua oppure gli effetti meteorologici sono sorprendenti.

A differenza di molti mondi aperti e semi-aperti che tendiamo a esplorare negli ultimi giochi tripla A (soprattutto quelli di J-RPG), questo sembra assolutamente concreto. L’unico lato negativo sono alcuni muri invisibili e ostacoli nello scenario che sono piuttosto fastidiosi. Ma oltre a ciò, la PS5 raramente ha emulato un universo post-apocalittico come dinamico e sensoriale di quello di Lama Stellare.

Lama Stellare: fotoIl prossimo passo: sentire i raggi del sole attraverso il controller

Successo PS5 a doppio senso

Parlando di quell’aspetto sensoriale, anche l’utilizzo della funzione Dual Sense del controller PS5 è impressionante per la sua precisione. In tal modo, la sensazione delle gocce di pioggia che colpiscono il palmo della mano quando Eva cammina sotto la pioggerellina porta via fin dalle prime ore Lama Stellare. Uno strumento di immersione cento volte più sottile del 4DX in un cinema, ad esempio, ma molto più sorprendente.

E quando la sottigliezza di questa tecnologia viene messa al servizio il cuore del gioco, ovvero il combattimento, le emozioni sono intensificate. Combinando la sua grande precisione tecnica e sensoriale con il suo incredibile gameplay, Lama Stellare fa un livello di azione impeccabile. Soprattutto perché si ispira ai migliori.

Lama Stellare: fotoLama Stellare: fotoEva contro Golia

Lotta stellare

È facile elencare tutti i modelli di Shift Up nello sviluppo della sua tripla A (Nier: Automata, Final Fantasy, Sekiro, Devil May Cry, eccetera). Questi riferimenti sono più che scontati, ma non distruggono mai l’identità specifica del gioco sudcoreano, che punta ad essere molto denso e versatile. Lama Stellare offre così al giocatore scontri impegnativi (a volte vicino ai giochi From Software in termini di difficoltà), ma a cui è possibile avvicinarsi con vari approcci.

Pertanto, i combattimenti, sebbene ardui, sono terribilmente accessibili grazie a gameplay abbastanza flessibile da adattarsi a vari stili di gioco e ogni approccio rimane esilarante e molto ben implementato nella meccanica. Senza contare che durante tutta la campagna continuano a rinnovarsi e ad arricchirsi per non stancarsi.

Lama Stellare: fotoLama Stellare: fotoLe animazioni di combattimento e gli effetti pirotecnici dei colpi sono divertenti

Quando si tratta di combattere, abbiamo qualcosa per tutti. Che si tratti di un gameplay iper-nervoso e pirotecnico Devil May Cry oppure meccaniche basate sulla parata e sul senso del ritmo del giocatore allo stesso tempo. Sekiro : ognuno troverà qualcosa adatto alle proprie esigenze. Anche per i fan del TPS, Lama Stellare si offre alcune meccaniche di tiro piuttosto interessanti, che mette a frutto anche in sorprendenti sequenze di omaggio Spazio morto.

I nemici rappresentano tutti un pericolo mortale che costringe il giocatore ad adattarsi. Qui è dove Lama Stellare la maggior parte assomiglia a un Souls-like, e va bene perché è così padroneggiare il suo gameplay è la cosa più gratificante. Usciamo trionfanti da ogni piccolo combattimento e ovviamente i duelli contro i boss sono momenti di grazia. Anche se non raggiungeremo mai le vette di a Anello Elden su questo terreno lo è già Livello elevato per una prima tripla A del suo genere.

Final Fantasy XVI: fotoFinal Fantasy XVI: fotoDal punto di vista della produzione, Stellar Blade non eguaglia nemmeno FF16

Il problema di Eva del futuro

In breve, le principali questioni di Lama Stellare doveva brillare come gioco d’azione erede di Souls e realizzare una superba demo tecnica per la console Sony. E in entrambi i casi ne siamo conquistati. È un puro piacere e se tutte le triple A del settore condividessero la stessa ambizione di a Lama Stellaresaremmo diabolicamente felici.

Ma per quanto riguarda il resto? La trama, i personaggi, le missioni secondarie… tutto quello. Su tutti questi punti saremo un po’ più misurati. Perché nonostante il nostro entusiasmo, questo è certo Lama Stellare non è perfetto. Soprattutto quando si tratta della sua scrittura e del modo in cui tratta i personaggi. E poi, tanto vale dirtelo chiaramente: se speravi che la sessualizzazione di Eva avesse qualche motivo di esistere nello scenario del gioco, è un grande no. È completamente gratuito.

Lama Stellare: fotoLama Stellare: fotoEve non è la sola ad essere stata sottoscritta

Il fisico di Eva (non è nemmeno la peggiore del gioco) viene trattato come se fosse un gadget estetico, ed è purtroppo una macchia in questo mondo devastato. E il problema non è solo lì. Eve può essere iconizzata come una combattente d’élite impressionante e piena di risorse, ma è gravemente priva di personalità. Non ce l’ha non il carisma di una femme fatale come Bayonetta, il che avrebbe in qualche modo giustificato il suo sex appeal, o la forza di carattere di Lara Croft. Invece Eva è altro una pin-up guerriera; a volte tosto, ma spesso vuoto.

Questa sensazione di aver reso la sua eroina una vetrina per il gioco, anche se in certi momenti ha un vero potenziale, è avvertita ancora di più dalla pletora di abiti seducenti che il gioco ci permette di sbloccare, alcuni dei quali sono davvero abusati, anche se a almeno nessuno di questi contenuti è a pagamento, il che va notato. Ad Eva quindi manca un po’ di anima e l’impatto emotivo sulla trama del gioco è ridotto.

Lama Stellare: fotoLama Stellare: fotoQuesto personaggio, e la città che ruota attorno a lui, resteranno comunque piuttosto intriganti

la vigilia del futuro

Comunque, la storia di Lama Stellare è abbastanza generico e prevedibile. È efficace, ma in realtà serve come pretesto per la messa in scena epica e l’azione frenetica. Shift Up apparentemente non voleva concentrarsi su una scrittura complessa, nello stile di a Nier: Automiche è tuttavia uno dei suoi riferimenti.

Lo studio si è concentrato su un’esperienza meccanica che sicuramente trasmette emozioni, ma non attraverso lo scenario quanto piuttosto attraverso il design del gioco e l’atmosfera generale. Grazie al suo gradevole level design, Lama Stellare dà al giocatore la voglia di esplorare il tuo mondo, anche al di fuori della trama principale. Il che non è niente.

Lama Stellare: fotoLama Stellare: fotoEva: un personaggio quasi accattivante, ma a cui manca ancora un po’ di anima

Le missioni secondarie sono piuttosto numerose e spesso gratificanti (alcune fanno appello al nostro ingegno e ci permettono di chiarire misteri o approfondire aree che abbiamo già esplorato). La mitologia di Lama Stellare permea l’intero corpo del gioco e il suo scenario funge solo da colonna.

Ed è in particolare la musica – è su questo punto positivo che concluderemo – questo Lama Stellare deve gran parte del suo fascino e della sua identità. Questa colonna sonora eccezionale porta una sincera e deliziosa malinconia al modo di suonare di Shift Up, e potrebbe diventare una nuova ossessione da abbinare alla musica di Shift Up. Persona 5. Un tour de force.

Test effettuato su PS5. Stellar Blade è disponibile su PS5 dal 26 aprile.

Lama Stellare: fotoLama Stellare: foto

-

PREV Cerchi la migliore offerta per laptop? Questo fine settimana succede ad Acer! Ecco le buone offerte laptop da non perdere
NEXT Mostra l’isola di Fallout 4: come sbloccarla e trasformarla in una colonia?