VIDEO – Spagna-Francia: dopo l’eliminazione dei Blues, quale futuro per Didier Deschamps?

VIDEO – Spagna-Francia: dopo l’eliminazione dei Blues, quale futuro per Didier Deschamps?
VIDEO – Spagna-Francia: dopo l’eliminazione dei Blues, quale futuro per Didier Deschamps?
-

Battuto in semifinale agli Europei dalla Spagna (2-1) martedì sera, Didier Deschamps continuerà la sua missione alla guida della Francia?

Interrogato in conferenza stampa dopo l’eliminazione, “DD” ha chiesto “rispetto”.

Il suo contratto durerà fino ai Mondiali del 2026.

Segui la copertura completa

Euro 2024

Non brillavano davvero. Martedì 9 luglio, sul campo di Monaco (Germania), i Blues sono stati logicamente eliminati dagli Europei in semifinale, battuti dalla Spagna (2-1), la squadra più giocosa della competizione. Se non c’è nulla di cui vergognarsi in un cammino che arriva alle semifinali, i Tricolores lasciano alle spalle un torneo incompiuto, durante il quale avranno segnato un solo gol in partita, e hanno anteposto la solidità difensiva alle qualità offensive. Al punto da mettere tutto in discussione?

Martedì sera, nei corridoi dell’Allianz Arena, Didier Deschamps non si è nascosto. “La responsabilità è mia”, ha riconosciuto l’allenatore della nazionale. In carica dal 2012, “DD” consolida, con questo Euro, il suo primato più che vincente alla guida dei Blues. Senza contare la vittoria nella Nations League 2021, la squadra francese ha raggiunto le quarti di finale delle ultime sei grandi competizioni (Euro e Coppe del Mondo), con tre finali all’attivo, compresa quella della Coppa del Mondo vinta nel 2018. Nella storia dei Blues nessun allenatore ha un record così positivo.

Un contratto fino al 2026…

Resta il fatto che dopo 12 anni sulla panchina francese, le critiche al gioco dei Blues persistono. Si sono addirittura rianimati durante questo Euro. “Chi non è contento del nostro gioco, non è un nostro problema”ha travolto Ousmane Dembélé nei giorni scorsi davanti alla stampa. “Siamo in semifinale!” Sì, ma quando i risultati non ci sono, come martedì sera contro la Spagna, il tecnico viene necessariamente preso di mira.

Come dopo ogni grande competizione, da uno più forte quando il viaggio sembra incompiuto, sorge la domanda: Didier Deschamps resterà al suo posto? Davanti alla stampa, pochi minuti dopo l’eliminazione, “DD” è stato interrogato sull’argomento. “Sei formidabile”ha prima sorriso (guarda il video all’inizio di questo articolo), prima di ritrovare la sua serietà. “Fate la domanda al mio presidente. Ho appena perso una semifinale… vi rispetto. Cercate di rispettare un po’ le persone che hanno responsabilità. Oggi conoscete benissimo la situazione, sapete benissimo cosa pensa il mio presidente .”

…e la fiducia del suo presidente

Dopo il Mondiale del 2022, perso in finale contro l’Argentina, la Federcalcio francese (FFF) ha deciso di prolungare di quattro anni il contratto di Deschamps, fino ai prossimi Mondiali, negli Stati Uniti, in Canada e in Messico. Da allora, il presidente della FFF è cambiato, Philippe Diallo ha sostituito Noël Le Graët. Senza che venga messo in discussione il prolungamento contrattuale di Didier Deschamps.

Deschamps ha rispettato il contratto in questo Europeo: l’obiettivo fissato dalla FFF era la qualificazione alla semifinale. Anche senza la qualificazione alle semifinali, l’allenatore non sarebbe stato necessariamente minacciato. “Non la penso affatto.” al cambio di allenatore in caso di fallimento, ha avvertito Philippe Diallo il 5 giugno, sulle colonne di Il gruppo. “Ha un contratto fino al 2026. Ed è un allenatore che da anni ha risultati duraturi e di altissimo livello che parlano per lui”.

  • Leggi anche

    Euro 2024: dal naso rotto di Mbappé all’eliminazione in semifinale, la storia di un sogno azzurro sfumato

Tutto fa quindi pensare che Didier Deschamps riuscirà a portare a termine il suo contratto. E sarà ancora sulla panchina dei Blues il 6 settembre, per il prossimo impegno dei francesi, contro l’Italia in Nations League al Parco dei Principi (diretta su TF1, streaming su TF1+ e telecronaca su TF1info). A meno che la situazione non cambi.


Idèr VENDUTO

-

PREV Ita: Rabiot e la Juventus, il divorzio è definitivo
NEXT associazioni femministe indignate per l’arrivo di Mason Greenwood