La terribile uscita di Akanji dopo il tiro mancato in porta

La terribile uscita di Akanji dopo il tiro mancato in porta
La terribile uscita di Akanji dopo il tiro mancato in porta
-

Fare zapping sul nostro Mondial ESCLUSA: intervista al “Little Brother” di Randal Kolo Muani!

Gli inglesi ieri sono riusciti a qualificarsi per le semifinali di questo Europeo vincendo contro la Svizzera ai calci di rigore. Guidati dai Nati, gli uomini di Southgate tornano finalmente in partita grazie ad un gol di Bukayo Sako. Tutto si riduceva a quella che molti considerano una lotteria. Gli svizzeri hanno fallito solo uno dei loro tentativi ed è stato il difensore del Manchester City Manuel Akanji a fallire. Dopo l’incontro, ha spiegato tutto il dolore che ha provato.

Il pesante senso di colpa di Akanji

Dopo il rigore sbagliato, il difensore del Nati ha avuto difficoltà a recuperare. Ciò è abbastanza comprensibile, dal momento che è l’unico dei suoi compagni di squadra ad aver sbagliato il tiro. Consumato dai sensi di colpa, questo è quello che ha detto: “ La delusione è grande. Mi sento come se avessi deluso la squadra, mi sento come se avessi deluso il mio intero paese. Cerco di assumermi la responsabilità. Avevo la sensazione che avrei segnato, ma sì, ho tirato male e non sono stato abbastanza preciso ».

Nonostante la sua immensa delusione, aveva una parola per i giocatori inglesi. “ Anche i giocatori (inglesi) con cui non giocavo sono venuti a trovarmi dopo (il suo tiro in porta sbagliato). Ho provato a rispondere, ma l’atmosfera non era quella giusta. Ma ovviamente auguro loro buona fortuna per il torneo. Soprattutto auguro loro di non farsi male. È la cosa più importante. Vedremo fino a che punto arriveranno ».

Leggi anche:

Spagna – Francia: la terrificante statistica di Lamine Yamal

Euro 2024: incredibile tributo di Merino al padre con la Spagna

Per riassumere

Manuel Akanji era consumato dal senso di colpa ieri sera durante l’eliminazione della Svizzera contro l’Inghilterra. I Nati hanno perso i calci di rigore “per colpa sua”. È l’unico ad aver fallito il suo tentativo. Ha parlato di questo argomento.

-

PREV De Zerbi: “Ammiravo Rudi Völler e Chris Waddle”
NEXT Mercato-PSG: buone notizie per questo trasferimento da 60 milioni di euro