Randal Kolo Muani fa il punto sulla sua prima stagione

Randal Kolo Muani fa il punto sulla sua prima stagione
Randal Kolo Muani fa il punto sulla sua prima stagione
-

Al termine di una prima stagione complicata con il PSG in cui ha perso il posto da titolare, Randal Kolo Muani (25 anni) ha comunque conquistato la fiducia di Didier Deschamps ed è stato selezionato per Euro 2024 dopo essere stato convincente durante la fase di qualificazione. Se è riuscito a distinguersi con i Blues, l’attaccante parigino, arrivato l’estate scorsa per una cifra di 90 milioni di euro, bonus compresi, non ha avuto il ritorno atteso per la sua prima stagione nella capitale.

Il resto dopo questo annuncio

Autore di 9 gol e 6 assist in 39 partite con il club dell’Ile-de-France, in tutte le competizioni, l’ex attaccante dell’Eintracht Francoforte ha ritrovato il sorriso anche durante gli Europei. È stato infatti coinvolto nel gol della vittoria quando è entrato contro il Belgio agli ottavi (1-0), prima di conquistare il posto da titolare contro il Portogallo nei quarti di finale, senza riuscire a fare la differenza (0-0, 5). -3 t-b).

Leggere
EdF: Jules Koundé impressionato da Lamine Yamal

Randal Kolo Muani non è soddisfatto

In una conferenza stampa questa domenica, l’attaccante francese ha ripercorso la sua stagione al Paris Saint-Germain, che considera “dimenticare”. “È una stagione da dimenticare in fretta, nonostante ciò ho chiuso la stagione con 8 gol (9 ufficialmente, ndr). Non mi aspettavo a questo livello. Non è così deludente. È deludente rispetto alla stagione che ho avuto a Francoforte”.ha spiegato per primo, prima di affermare di avere un buon rapporto con Luis Enrique.

Il resto dopo questo annuncio

“Sta andando molto bene anche con Luis Enrique. È bello che mi dia fiducia e questa fiducia devo restituirgliela”ha aggiunto l’ex giocatore del Nantes, che afferma di voler semplicemente giocare quando è stata sollevata una domanda sul suo posizionamento preferenziale: “Vi direi già che mi trovo più a mio agio in campo. Con due attaccanti c’è più libertà, puoi andare di lato, in mezzo., lanciato numero 12 dei Blues. Resta da vedere se sarà convocato per la semifinale contro la Spagna martedì sera (21).

Pub. IL 07/07/2024 14:17
Aggiornamento 07/07/2024 15:04

-

PREV L’uscita totalmente lunare di Toni Kroos sull’immigrazione in Germania
NEXT Lunedì i Verdi ritroveranno il loro pubblico!