I gemelli Sedin rubano la scena al campo di sviluppo di Canucks

I gemelli Sedin rubano la scena al campo di sviluppo di Canucks
I gemelli Sedin rubano la scena al campo di sviluppo di Canucks
-

Proprio come i Montreal Canadiens questa settimana, diverse squadre hanno tenuto (o stanno ancora tenendo) il loro campo di sviluppo.

Infatti, queste squadre ricevono i loro diversi prospetti e diversi giocatori vengono invitati per sottoporli a test fisici e per valutare le loro abilità fuori e sul ghiaccio.

Nel campo di sviluppo CH l’attenzione è stata attirata soprattutto da Michael Hage e Florian Xhekaj.

Si tratta di due giovani prospetti che aspettavamo e che quindi hanno risposto bene alle aspettative, il che è una buona notizia per il futuro della loro crescita.

Se ora guardiamo altrove nella NHL, beh, abbiamo avuto una bella sorpresa al campo di sviluppo dei Canucks.

È stato durante un test di forma fisica, la salita del famoso Grouse Grind, un sentiero di 2,9 chilometri con un dislivello di 780 metri nella Columbia Britannica vicino a Vancouver, che ci è stata riservata una bella sorpresa.

Infatti, mentre tutti i prospetti dei Canucks cercavano di distinguersi terminando questa scalata il più velocemente possibile, sono state altre due persone a distinguersi.

Sto parlando dei gemelli Sedin, 43 anni, che hanno terminato per primi il corso.

Henrik e Daniel Sedin, entrambi ritirati, hanno battuto i 28 esordienti di Canucks terminando per primi la salita di questo percorso complesso che conoscono molto bene.

Tra i giocatori è arrivato primo il fratello di Macklin Celebrini, Aiden Celebrini.

E quando è arrivato ha spiegato velocemente di essere finito dietro ai gemelli Sedin.

“Sono il primo a finire [parmi les espoirs], ma sono dietro i Sedin. Non sono umani. » –Aiden Celebrini

Insomma, questo dimostra davvero quanto i due gemelli svedesi, ora development coach dei Canucks, riescano a mantenersi in forma anche se in pensione.

Molti

– Gli Alouettes restano imbattuti grazie ad un’incredibile rimonta!

– Pareggio 1-1 ieri sera allo Stade Saputo.

– Due semifinali molto interessanti.

– Notizie riguardanti un potenziale cliente dei Boston Bruins.

– Leggere.

-

PREV Olimpiadi Parigi 2024: “La carriera di Kylian Mbappé mi ispira!” Léon Marchand afferma di ammirare la stella del calcio mondiale
NEXT ASSE featment, è esultante!