Michele Di Gregorio firma per la Juventus! |Juventus-fr.com

-

Dopo diverse settimane di indiscrezioni, ormai è ufficiale, Michele Di Gregorio firma per la Juventus dal Monza. La cessione è un prestito con obbligo di riscatto.

E ‘fatto, La Juventus ha appena annunciato l’acquisto del suo nuovo portiere numero 1. Si tratta di Michele Di Gregorio, che arriva dal Monza in prestito con obbligo di riscatto. È un portiere italiano di 26 anni molto versatile, bravo in linea e molto efficace con i piedi. Questo è il tipico esempio del portiere moderno, sicuramente un aspetto che ha fatto molto piacere a Thiago Motta. Nelle ultime due stagioni ha giocato al Monza e si è affermato come uno dei migliori portieri della Serie A. Tra i portieri che hanno giocato in Serie A la scorsa stagione, è quello che ha realizzato il maggior numero di parate, 127 in 33 partite. Nessun portiere, inoltre, ha effettuato più parate di lui in una singola partita, vale a dire 9, contro il Napoli lo scorso dicembre. È anche il portiere che ha evitato di subire più gol nei primi 5 campionati europei durante la stagione 2023/24. Il suo alto livello gli ha permesso di essere votato miglior portiere della Serie A la scorsa stagione.

I dettagli economici del trasferimento:

« Juventus Football Club SpA comunica di aver raggiunto un accordo con l’AC Monza per l’acquisizione temporanea fino al 30 giugno 2025 del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Michele Di Gregorio per un importo di 4,5 milioni di euro. L’accordo prevede anche l’obbligo per la Juventus di acquistare il diritto alle prestazioni del calciatore al verificarsi di determinate condizioni nel corso della stagione sportiva 2024/2025. Il corrispettivo pattuito per l’eventuale acquisizione definitiva è di 13,5 milioni di euro, pagabili in tre esercizi, oltre spese accessorie per 0,8 milioni di euro; tale corrispettivo potrà essere incrementato, nel corso della durata del contratto con il calciatore, per una somma non superiore a 2 milioni di euro, in funzione del raggiungimento di determinate prestazioni sportive. Considerata l’elevata probabilità che le predette condizioni si avverino, tale operazione si qualifica, da un punto di vista contabile, come un’acquisizione definitiva ad oggi per un importo complessivo di 18 milioni di euro. Si segnala inoltre che la valutazione finale della rilevazione contabile dell’operazione sarà effettuata ai fini della redazione della relazione semestrale al 31 dicembre 2024, la cui approvazione è prevista nel febbraio 2025. »

-

PREV una gallina molto Rodano-Alpina per la riserva della Nazionale 3
NEXT Espargarò si ritira dal GP di Germania