Quentin Halys elimina Christopher Eubanks e avanza al 2° turno di Wimbledon

Quentin Halys elimina Christopher Eubanks e avanza al 2° turno di Wimbledon
Quentin Halys elimina Christopher Eubanks e avanza al 2° turno di Wimbledon
-

Quentin Halys ama l’erba, non è una novità. È stato a Wimbledon che è andato più lontano in uno Slam, arrivando al terzo turno l’anno scorso, battuto in quattro set (3-6, 6-2, 6-3, 6-4) da Jannik Sinner. E se è sceso al 220esimo posto, il 27enne Bondynois è lungi dall’essere abbandonato e il suo viaggio nei sobborghi di Londra lo dimostra. Mercoledì Halys, uscito brillantemente dalle qualificazioni, ha vinto nettamente (6-4, 6-4, 6-2) in appena 1 ora e 19 minuti contro Christopher Eubanks (62esimo), nel primo turno di Wimbledon.

L’incontro previsto per martedì e rinviato a mercoledì è iniziato nuovamente con due ore buone di ritardo a causa della pioggia. Ma Halys è entrato perfettamente nel suo gioco, rompendo fin dall’inizio l’avversario con la sua aggressività e approfittando del primo doppio fallo del 28enne americano, molto lontano dal livello mostrato l’anno scorso, quando era arrivato fino in fondo. ai quarti, vicinissimo a dominare Daniil Medvedev e ad arrivare in semifinale. Eubanks uscirà dalla top 100 dopo Wimbledon per ritrovarsi intorno al 130esimo posto nella classifica mondiale.

17 assi, nessun break point da salvare

Halys, che si allena con Olivier Malcor a La Baule, è stato perfetto al servizio per tutta la partita: 17 ace, 40 punti conquistati su 42 dietro alla prima palla, solo otto piccoli punti persi nell’impegno totale e nessuna palla break da segnare. salva. A rete da segnalare anche un ottimo 24/27. E 42 tiri vincenti nell’intera partita.

E nel gioco, l’ex 61esimo mondiale si è mostrato ispirato, come nel primo game del terzo set dove è riuscito a lanciare un pallonetto su Eubanks (2,01 m), realizzando una superba risposta vincente sulla linea con un dritto e un passaggio che gli ha spezzato il tiro. avversario bianco. Halys giocherà il suo secondo turno questo giovedì contro un russo: Aslan Karatsev (99°) o Karen Khachanov (22°).

-

PREV il club avrebbe preso la sua decisione per il naso di Mbappé
NEXT Trasferimenti: Il Psg punta a una stella, la risposta è data