Ciclismo. Giro d’Austria – Filippo Ganna battuto da Cameron Rogers nel prologo

Ciclismo. Giro d’Austria – Filippo Ganna battuto da Cameron Rogers nel prologo
Ciclismo. Giro d’Austria – Filippo Ganna battuto da Cameron Rogers nel prologo
-

La 73a edizione di Giro dell’Austria (O Giro dell’Austria nella versione originale) è partito questo martedì con un prologo di 3 chilometri per le strade di St. Pölten. E prima sorpresa, visto che è il favorito enorme Filippo Ganna non si è imposto. Ex due volte campione del mondo della disciplina, l’italiano della formazione Granatieri INEOS è stato picchiato dai giovani Cameron Rogers. Il 19enne australiano, che gioca per la Corsa futura Lidl-Trekè il nipote di un certo… Michele Rogerstre volte campione del mondo di cronometro (2003, 2004 e 2005).

Ganna ha vinto quest’anno la 2a cronometro del Giro

Impressiona Rogers, buona operazione per Grossschartner e Sheffield

Cameron Rogers ha completato questi 3 chilometri, molto tecnici, in 3’38”, ovvero ad una media di 49,482 km/h. Era quindi davanti a Filippo Ganna di 1″02. Mentre è il ceco Tomás Kopecky (TDT-Unibet Cycling Team) che ha conquistato il 3° posto, a 1”57 di distacco Rogers. Tra i favoriti per la vittoria finale, Felix Grossschartner (UAE Team Emirates) e Magnus Sheffield (INEOS Grenadiers) hanno concluso rispettivamente al 5° e 6° posto, a 2 secondi dal vincitore della giornata. Mentre il Eddie Dunbar (37° a 11″, Jayco AlUla), Luca Plapp (45° a 11″, Jayco AlUla) o altro Rafal Majka (69esimo a 14″, UAE Team Emirates) ha perso altro tempo.

-

PREV VIDEO. Tour de France 2024: uno spettatore lancia fiches in testa a Tadej Pogacar e Jonas Vingegaard nella finale della 14a tappa
NEXT Un ex allenatore del PSG torna in servizio nella Pro League saudita