Nick Kyrgios annuncia il suo ritorno alle competizioni

Nick Kyrgios annuncia il suo ritorno alle competizioni
Nick Kyrgios annuncia il suo ritorno alle competizioni
-

Assente dai campi dal giugno 2023 e sconfitto al primo turno del torneo di Stoccarda contro Yibing Wu, Nick Kyrgios ha rivelato durante un’intervista rilasciata nell’ambito del circuito UTS che sarebbe tornato in gara il mese prossimo. Prima nel doppio, poi nel singolo. L’australiano, enfant terribile del circuito, ha vissuto una splendida stagione 2022 (titolo di doppio agli Australian Open, finale di singolare a Wimbledon) prima di vedere il suo corpo arrendersi. Prima una ciste al ginocchio che ha reso necessario un intervento chirurgico nel gennaio 2023, poi un problema ai legamenti del polso nel giugno dello stesso anno.

A Wimbledon per commentare e allenarsi

Presente a Wimbledon per commentare le partite, Kyrgios attende con trepidazione la ripresa. “Sono qui anche per allenarmi. Per due settimane proverò a colpire la palla con i giocatori sul tavolo e metterò alla prova il mio polso. La mia operazione è avvenuta 10 mesi fa e continuo a prepararmi per il mio ritorno. L’idea è di fare un doppio il mese prossimo. Sarà super motivante. Dopodiché, se tutto va bene, continuerò con quelli semplici e vedremo quanto durerà. »

Se in passato aveva spesso espresso la possibilità di smettere di giocare a tennis per dedicarsi alle altre sue passioni, il 29enne australiano sembra aver riscoperto l’amore per la pallina gialla. “Durante questa pausa mi è mancato molto giocare. Mi è mancato il pubblico, mi sono mancati i miei fan. Mi manca anche chi mi odia. Mi è mancato tutto. Non posso più aspettare. Mi mancava vincere partite, battere ragazzi, competere, tutto questo. Voglio regalare ai miei fan un altro anno o due dell’esperienza di Nick Kyrgios. »

-

PREV Francia-Portogallo-Kylian Mbappé, tante scuse (valide) e grande responsabilità (tutte uguali)
NEXT non c’è spazio per i debuttanti in attacco (a parte Joshua Roy)