si sarebbe fatto, secondo molti trendy

si sarebbe fatto, secondo molti trendy
si sarebbe fatto, secondo molti trendy
-

Nelle ultime settimane abbiamo capito che c’è la possibilità che Matvei Michkov non giochi gli ultimi due anni del suo contratto in Russia e arrivi in ​​anticipo al Filadelfia.

Niente era certo, ma circolavano voci in questa direzione.

E lì, secondo Anthony Di Marco, che segue i Flyers e che ha i suoi articoli lì, il giovane giocatore russo è riuscito a lasciare il suo paese per unirsi ai Flyers.

Va poi notato che Elliotte Friedman, che non parla invano, ha aggiunto che il dossier non è stato risolto, ma che nel dossier Michkov si respirava un vento di ottimismo.

Ai suoi occhi la cosa poteva davvero concludersi.

Kevin Kurz, che lavora per The Athletic, dice che è fatta. Quanto a Frank Seravalli, dice anche che il fascicolo ha un buon profumo. Si iniziano ad avere diverse conferme.

Anche Corey Pronman e David Pagnotta hanno fatto dei retweet.

Da notare che per vedere Michkov, che molti avevano paura di arruolare nel 2023 a causa delle bandiere rosse della sua candidatura, rompere gli ultimi due anni del suo contratto, deve riacquistare una certa percentuale del suo accordo con il suo club KHL.

È questo ciò che ha scelto di fare? Forse sì. Sarà lui a pagare o lo faranno i Volantini? In Russia si parla di quasi un milione di dollari…

Ricorda che per effettuare questo movimento è necessario il consenso dello SKA. Dopotutto, la IIHF riconosce i contratti delle due leghe (NHL, KHL) e queste regole devono essere rispettate.

Parla con Ivan Fedotov… #Volantini

Estensione

Nei giorni scorsi è stato chiesto a Daniel Brière un aggiornamento sul dossier. Ha detto che stava lavorando come se Michkov sarebbe rimasto in Russia poiché non c’erano garanzie che sarebbe arrivato in Nord America nel 2024.

Tuttavia, aveva quella faccia quando lo disse.

-

PREV Roja favorita ma indebolita, Maignan MVP… Cinque domande sulla semifinale dei Blues
NEXT i Bleuets devono prendere il bonus contro i gallesi per sperare di continuare