MLB: il potenziale più brillante dei Blue Jays, Orelvis Martinez, ha sospeso 80 partite per doping

-

Orelvis Martinez, interno dei Toronto Blue Jays, è stato sospeso per 80 partite per aver violato la politica antidroga della MLB.

La MLB ha detto che Martinez è risultato positivo al clomifene, un farmaco che migliora le prestazioni, e che avrebbe scontato la sua sospensione senza paga.

In una dichiarazione, Martinez ha affermato che le sono stati prescritti farmaci per la fertilità quest’inverno, che hanno portato al suo test positivo.

“Abbiamo voluto che la questione rimanesse riservata, anche all’interno della nostra famiglia, e ci siamo fidati del medico che ci ha assicurato che questa cura non prevedeva farmaci dopanti. Pertanto, ho commesso l’errore di non dirlo alla mia squadra o [l’Association des joueurs de la MLB]. Detto questo, mi sono assunto la piena responsabilità della mia negligenza e ho accettato la mia sospensione. »

“Siamo rimasti sorpresi e delusi nell’apprendere della squalifica di Orelvis Martinez. Faremo tutto ciò che è in nostro potere per garantire che Orelvis impari da questo errore. Orelvis ha il nostro sostegno e sappiamo che supererà tutto questo”, hanno risposto i Blue Jays in un comunicato stampa.

La notizia arriva meno di una settimana dopo che Martinez è stato convocato da Toronto per la prima volta e due giorni dopo aver fatto il suo debutto in Major League all’età di 22 anni contro i Cleveland Guardians venerdì.

Martinez è arrivato con i Jays il 18 giugno, ma è stato escluso dalle prime due partite. È apparso nella partita di venerdì, andando 1 su 3 con un singolo e giocando in seconda base, prima di tornare in panchina sabato.

All’inizio della stagione, Martinez era il secondo potenziale cliente nell’elenco dei 50 migliori potenziali clienti dei Blue Jays stilato dal giornalista di TSN Scott Mitchell. Prima di essere convocato, ha registrato una media di battuta di .260 con 16 fuoricampo e 46 punti battuti in 63 partite a livello AAA con i Buffalo Bisons in questa stagione.

Si è unito ai Blue Jays all’età di 16 anni come giocatore internazionale nel luglio 2018.

-

PREV KAA Gent – LOSC: Vera soddisfazione, le prime dichiarazioni post partita di Bruno Genesio
NEXT Modric torna al Real Madrid per un’altra stagione