alcune novità ufficializzate per la prossima stagione dal Comitato Direttivo della NRL

alcune novità ufficializzate per la prossima stagione dal Comitato Direttivo della NRL
alcune novità ufficializzate per la prossima stagione dal Comitato Direttivo della NRL
-

Zapping Quindici Mondo Calendario 6 Nazioni 2024

Il 20 e 21 giugno si è riunito il Comitato Direttivo della National Rugby League e da questi incontri sono emerse alcune decisioni importanti. In particolare, si confermano le ottime presenze negli stadi per questa stagione 2023-2024, con un incremento del 3% rispetto alla scorsa stagione nella Top 14 (2.775.951 spettatori totali), e del 18% nella Pro D2 (1.354.310 spettatori in totale).

Meno tempo per le trasformazioni

Il Comitato Direttivo ha approvato anche una modifica alle regole per la prossima stagione, che riguarda le trasformazioni. Là “Regola sperimentale del World Rugby” viene quindi adottato ufficialmente ed il tempo per digitare le trasformazioni passa quindi da 90 secondi a 60 secondi, sia in Top 14 che in Pro D2.

Altre decisioni ufficializzate dal Comitato Direttivo: convalida dell’ascesa in Pro D2 del Nizza, sistema dei medici indipendenti esteso alla Pro D2 dalla prossima stagione (esisteva nella Top 14 dal 2019-2020), elezioni parziali per il Comitato il 10 luglio per due incarichi di rappresentanza del club (in seguito alle dimissioni di Bernard Lemaître, presidente del Tolone, e all’ascesa di Vannes).

Per riassumere

Il 20 e 21 giugno si è riunito il Comitato Direttivo della National Rugby League, e da questi incontri sono emerse alcune decisioni importanti, tra cui alcune piccole novità per la prossima stagione.

-

PREV Perez sul punto di sciogliersi
NEXT 4 grandi file offensive accelerate dalla partenza di Aubameyang secondo L’Equipe!