Euro 2024: “Una misura straordinaria!” I giocatori della Danimarca rinunciano all’aumento per “migliorare le condizioni della squadra femminile”

Euro 2024: “Una misura straordinaria!” I giocatori della Danimarca rinunciano all’aumento per “migliorare le condizioni della squadra femminile”
Euro 2024: “Una misura straordinaria!” I giocatori della Danimarca rinunciano all’aumento per “migliorare le condizioni della squadra femminile”
-

l’essenziale
I calciatori della Nazionale danese hanno rinunciato ad un compenso aggiuntivo affinché la somma possa essere utilizzata a beneficio delle loro controparti femminili.

Per consentire alle loro controparti femminili condizioni finanziarie migliori, le calciatrici della nazionale danese hanno rinunciato ad un aumento, una “misura straordinaria”, ha indicato venerdì 21 giugno il sindacato dei calciatori.

“La squadra maschile ha scelto di non chiedere un aumento di stipendio per migliorare le condizioni della squadra femminile”, ha detto all’Agence France Presse il portavoce del sindacato Magnus Hviid.

Si tratta di “una misura straordinaria per contribuire a compiere questo piccolo passo nella giusta direzione”, ha aggiunto, riconoscendo che c’erano “ancora molti soffitti di vetro da rompere per garantire pari opportunità e condizioni all’interno delle squadre nazionali”. Tra l’altro i bonus restano diversi e non si può ancora parlare di parità salariale tra Nazionale femminile e maschile.

Leggi anche:
Euro 2024: Danimarca, la favorita che nessuno si aspetta?

Gli uomini, invece, “hanno ottenuto lo stesso stipendio base per la nazionale femminile e quella maschile, nonché una migliore copertura assicurativa per la squadra femminile”, ha detto Hviid.

L’accordo, firmato a fine maggio, prevede bonus gara identici per donne e uomini durante le partite in trasferta. La Federcalcio danese, la DBU e il sindacato hanno concordato di portare avanti le trattative per un nuovo accordo per la nazionale femminile dopo la pausa estiva.

-

PREV Vingegaard, le accuse della squadra di Pogacar
NEXT Griezmann, denunciato uno scandalo in Spagna!