Il fuoriclasse della Squadra Azzurra Roberto Baggio ha derubato in casa mentre guardava Italia-Spagna

Il fuoriclasse della Squadra Azzurra Roberto Baggio ha derubato in casa mentre guardava Italia-Spagna
Il fuoriclasse della Squadra Azzurra Roberto Baggio ha derubato in casa mentre guardava Italia-Spagna
-

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese

Soprannominato “Coda di cavallo divina” per la sua caratteristica acconciatura e “Piccolo Buddha” per le sue credenze buddiste, Roberto Baggio ha optato per una vita privata e modesta dopo il ritiro dal calcio.

ANNUNCIO

La stella del calcio italiano Roberto Baggio è rimasta ferita durante un furto con scasso nella sua villa vicino a Vicenza, nella notte tra giovedì e venerdì.

Almeno cinque rapinatori armati hanno fatto irruzione nella casa della sua famiglia mentre stava guardando la partita di Euro 2024 dell’Italia contro la Spagna, hanno riferito i media nazionali.

Chiudi la pubblicità

Dopo aver affrontato gli aggressori, uno di loro lo ha colpito con il calcio di una pistola. I ladri sono riusciti a rubare denaro e gioielli dopo aver rinchiuso lui e la sua famiglia in una stanza separata. La sua ferita ha richiesto punti di sutura, ma nessun altro è rimasto ferito.

Roberto Baggio è una delle più grandi icone del calcio italiano. È arrivato alla gloria internazionale durante la Coppa del Mondo del 1994.

Gli Azzurri erano stati i protagonisti del torneo, anche se in finale furono battuti dal Brasile per 3-2 ai rigori dopo uno spettacolare 0-0.

Finalizzatore prolifico, Baggio rimane il quarto miglior marcatore della nazionale italiana insieme a un’altra superstar, Alessandro Del Piero.

È stato ampiamente acclamato come uno dei migliori attaccanti del mondo ed è stato inserito nella FIFA 100 di Pelé, la lista dei migliori giocatori di tutti i tempi.

I premi Nobel per la pace gli hanno conferito il premio Man of Peace nel 2010.

-

PREV Ciclismo. Julian Alaphilippe si è offerto ad una squadra continentale
NEXT Il Real Madrid non può più sopportare il flop di Reinier