L’Inghilterra non convince contro la Danimarca – rts.ch

L’Inghilterra non convince contro la Danimarca – rts.ch
L’Inghilterra non convince contro la Danimarca – rts.ch
-

Considerata una delle grandi favorite per Euro 2024, l’Inghilterra difficilmente impressiona. A Francoforte ha rivelato molti limiti subendo un pareggio per 1-1 contro la Danimarca.

Nonostante il gol di apertura di Harry Kane al 18′, il suo 64esimo gol per la selezione, che deve molto all’abnegazione di Kyle Walker, gli inglesi non hanno festeggiato davvero durante questa vendetta della finale di metà Euro 2021.

Morten Hjulmand pareggia al 34′ con un magnifico tiro da oltre 20 metri che colpisce il palo destro di Jordan Pickford. La Danimarca avrebbe meritato mille volte di tornare al livello dell’Inghilterra poiché la sua influenza sulla partita è stata molto marcata.

Le stelle si sostituirono

Se Phil Foden ha trovato il palo di Kasper Schmeichel nell’unica vera occasione del secondo tempo, il dominio danese è rimasto. Come Trent Alexander-Arnold, Harry Kane e Bukayo Saka, il giocatore del Manchester City è stato sostituito molto presto nel secondo tempo. Marcatore quattro giorni fa contro la Serbia, Jude Bellingham non è stato più brillante dei suoi quattro compagni. La stella del Real Madrid ha vissuto questa partita come un’anima perduta.

Con questo quarto punto, ovviamente, l’Inghilterra è praticamente qualificata per gli ottavi di finale, ma deve battere la Slovenia per vincere il proprio girone. Quanto alla Danimarca, giocherà per la propria sopravvivenza tra quattro giorni contro la Serbia. L’impressione lasciata a Francoforte suggerisce che abbia le carte in regola per vincere.

>> Leggi anche: Alla Slovenia si aggiunge sul filo la Serbia, “La Svizzera ha ottenuto risultati davvero faticosi e alcuni dei suoi leader sono stati inferiori…” E Fabian Schär ha giocato con il naso rotto

ats/btro

-

NEXT LIVE – Tour de France 2024: inizio vivace della 17a tappa, quattro uomini davanti