Koumba Larroque vuole segnare la storia del wrestling francese

Koumba Larroque vuole segnare la storia del wrestling francese
Koumba Larroque vuole segnare la storia del wrestling francese
-

Si sentirà un po’ sola durante le partite di Parigi. Koumba Larroque sarà l’unico rappresentante francese nel wrestling (tra gli uomini ci sarà anche un unico rappresentante francese, Mamadassa Sylla). Non era affatto una vittoria per il nativo di Arpajon nell’Essonne. Non per il suo livello ma perché spesso era infastidita, ostacolata dagli infortuni.

Infortuni ripetuti ma grande forza mentale

Una serie di problemi per un atleta che soffre di condropatia è una degenerazione della cartilagine del ginocchio. Ma Koumba Larroque ha una grande forza mentale ed è sempre riuscito a riprendersi dai duri colpi fisici. Come dimostra il suo notevole record, con diversi titoli di campionessa europea e mondiale. “Ho scoperto il wrestling a 9 anni, completamente per caso. I miei due fratelli maggiori stavano lottando e un giorno andai a prenderli all’allenamento con mia madre. Mi sono subito appassionato a questo sport, anche se c’erano solo ragazzi. Ma li ho battuti tutti!”

type="image/webp"> type="image/webp">>>>>
Koumba Larroque insieme all’ex pugile Brahim Asloum
©AFP – Dimitar Dilkoff

“Tutte le donne sono capaci di molte cose”

Koumba Larroque ovviamente ama combattere. È inoltre importante difendere il posto delle donne nel suo sport, “Quante volte ho sentito dire che il wrestling resta uno sport da ragazzi… Tutte le donne sono capaci di tantissime cose. Ci vuole ambizione, determinazione e coraggio.”

Impegnata in meno di 69 chili, Kumba Larroque vuole fare la storia del wrestling diventando la prima donna francese a vincere una medaglia olimpica in questa disciplina. Non è riuscita ai giochi di Tokyo, essendo stata eliminata al primo turno. “Tokyo 2020 rimane un’esperienza complicata. È stata una delusione dopo aver fatto bene, ma anche se ci sono aspetti negativi la vedo come un’esperienza in più e un surplus di energia per andare avanti. Questo è un ulteriore passo nel mio viaggio per raggiungere l’obiettivo finale. Finché non avrò la mia medaglia olimpica, tutti i miei giorni saranno guidati da questa ricerca. » aggiunge sul sito olympics.com.

Gli eventi di wrestling inizieranno dal 5 agosto all’Arena Champ de Mars.

-

NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1