Annette Gonzalez Etxabarri e Noa Dupouy vincono il Morocco Mall Junior Pro Casablanca – Today Morocco

Annette Gonzalez Etxabarri e Noa Dupouy vincono il Morocco Mall Junior Pro Casablanca – Today Morocco
Annette Gonzalez Etxabarri e Noa Dupouy vincono il Morocco Mall Junior Pro Casablanca – Today Morocco
-

Dopo i primi tre giorni di gara, che si sono svolti in condizioni molto piacevoli, la mattina della giornata finale erano ancora 16 i surfisti in corsa.


L’inizio un po’ lento della finale maschile significava che sarebbe arrivata al traguardo e non ha deluso. Paco Alonzo (FRA) è stato il più attivo all’inizio, ma è stata già Noa Dupouy (FRA) a ottenere i punteggi individuali più grandi e a prendere il comando abbastanza rapidamente.
Francisco Ordonhas (POR) e Nicolas Paulet (FRA) si sono finalmente uniti alla sfida e negli ultimi cinque minuti la situazione si è ripresa con numerosi scambi in cui tutti e quattro i concorrenti hanno avuto l’opportunità di sfidare il giovane francese per il comando.
Il totale complessivo di 13,10 (su un totale possibile di 20) di Dupouy, 20 anni, e di Mimizan, è stato sufficiente per ottenere la sua prima vittoria in assoluto nel circuito junior.
“È un vero piacere essere qui. Sono andato vicino alla vittoria alcune volte, ma non ci sono mai riuscito, e sono molto contento di averlo fatto. Questi eventi sono molto utili per prepararci ad un passo più grande e ora spero di poter continuare a lottare per un titolo europeo e un posto ai Campionati del Mondo Junior. »
Secondo due volte al JQS e semifinalista qui a Casablanca la scorsa stagione, Dupouy si è distinto per anni sulla scena junior europea e ha dovuto vincere.
Paco Alonzo alla fine si è piazzato secondo, il miglior risultato della sua giovane carriera, dopo essersi piazzato terzo l’anno scorso. Il francese si è distinto in tutte le gare precedenti e avrebbe meritato di essere finalista per la prima volta. Francisco Ordonhas e Nicolas Paulet hanno completato la squadra finale e hanno concluso rispettivamente al terzo e quarto posto. La spagnola Annette Gonzalez Etxabarri, che ha difeso il suo titolo questa settimana, dal canto suo ha affrontato nella finale femminile le eterne minacce Hina-Maria Conradi (FRA) e Sarah Leiceaga (FRA), nonché la giovane Clemence Schorsch (FRA).
La battaglia molto serrata è andata ancora una volta a vantaggio del surfista basco, nonostante gli sforzi del trio francese di sfidare il regno di Gonzalez Etxabarri a Casablanca e sulla scena junior europea negli ultimi anni.
La campionessa europea in carica non ha lasciato nulla al caso e ha ottenuto la sua quarta vittoria nel JQS e la seconda consecutiva al Morocco Mall Junior Pro Casablanca. “Adoro essere in Marocco e sono molto felice di vincere”, ha detto Gonzalez Etxabarri. “Penso che il mio livello sia davvero adatto a queste condizioni e mi sento a mio agio. C’è sempre un po’ di stress all’inizio, ma devi sentirti abbastanza forte per vincere e avere fiducia in te stesso.
La surfista ventenne della Reunion Hina-Maria Conradi ha conquistato il secondo posto, il suo miglior risultato fino ad oggi, e un miglioramento rispetto al quinto posto dell’anno scorso.
Conradi è riuscito a mettere a segno due solide corse all’inizio della finale con 6+ (su 10 possibili) e ha concluso a soli 0,23 dal suo primo titolo.
Sarah Leiceaga e Clemence Schorsch hanno completato lo schieramento per la finale e hanno concluso rispettivamente al terzo e quarto posto.
All’inizio della settimana, i surfisti marocchini avevano ottenuto buoni risultati, tra cui Soulaimane Khafi, Maria Elouedrhiri e Ranya Squalli.
Con il completamento del Morocco Mall Junior Pro Casablanca, è ufficialmente iniziata la corsa per il titolo europeo junior e la qualificazione per il campionato mondiale junior (WJC). I surfisti avranno qualche settimana per prepararsi al prossimo evento delle European Junior Qualifying Series 2024 che si svolgerà entro la fine dell’estate.

-

NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1