Europei U17. Nonostante la vittoria contro il Portogallo, la Francia è stata eliminata alle porte dei quarti

-

Reduci da un Portogallo già qualificato ai quarti di finale di Euro U17 (2-1), lunedì 27 maggio, la Francia è stata eliminata dalla competizione nella fase a gironi, classificandosi 3a. I Bleuets pagano la pesante sconfitta iniziale contro gli inglesi (0-4), vincitori contemporaneamente sulla Spagna (3-1).

Enzo Sternal ha aperto le marcature per le Bleuets contro il Portogallo a Euro U17. | FOTO: PAPINO ANGELICO


Visualizza a schermo intero


chiudere

  • Enzo Sternal ha aperto le marcature per le Bleuets contro il Portogallo a Euro U17. | FOTO: PAPINO ANGELICO

La vittoria non sarà stata sufficiente. Nonostante il successo strappato negli ultimi minuti contro il Portogallo (2-1), lunedì 27 maggio la Francia non vedrà i quarti di finale degli Europei U17. Tre giorni dopo aver sconfitto la Spagna (1-0), cosa che ha permesso loro di mantenere la speranza di qualificazione dopo lo schiaffo contro l’Inghilterra nella prima partita (0-4), i Bleuets hanno fatto l’impresa.

Una differenza reti negativa

Di fronte a una squadra portoghese già qualificata con due vittorie inaugurali, i giocatori di José Alcocer hanno aperto per primi le marcature grazie a un gol dell’immancabile Enzo Sternal (36′). Ma sono stati sorpresi nel processo dal pareggio di Afonso Patrao (38′). Come contro gli spagnoli, Enzo Molebe, entrato in partita, ha regalato i tre punti alla sua squadra nel finale di gara (82′).

LEGGI ANCHE. Olimpiadi 2024 La lista della squadra olimpica francese dovrebbe essere rivelata entro la fine di maggio

Ma allo stesso tempo dovevamo contare su un passo falso degli inglesi per sperare di qualificarci. E il Tre leoni assunsero il loro rango contro il Rossa, facendo la differenza negli ultimi venti minuti grazie alla vittoria di Mikey Morre (73′) e Ethan Nwaneri (86′) (3-1). Essendo le tre squadre a sei punti, la formazione francese paga la differenza reti negativa (-2) e porta in porta proprio quella che era vicecampionessa in carica.

-

PREV “C’è la possibilità che ci sia un po’ di sangue.”
NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1