Alla fine Hasi potrebbe restare a Mechelen, nonostante un’offerta allettante

Alla fine Hasi potrebbe restare a Mechelen, nonostante un’offerta allettante
Alla fine Hasi potrebbe restare a Mechelen, nonostante un’offerta allettante
-

Besnik Hasi, 52 anni, che aveva annunciato la sua partenza, prenderebbe in considerazione l’idea di restare a Malinois la prossima stagione.

Ma il Sint-Truiden, che si aspetta di vedere Thorsten Fink lasciare il club, proverebbe a convincere l’ex Anderlecht T1 a unirsi a lui.

Il Mechelen, che non è riuscito a trovare un accordo con Hasi, ha subito i rifiuti di Jonas De Roeck, in viaggio per Anversa, e di Carl Hoefkens, che sembra sul punto di firmare per il NAC Breda.

Di conseguenza, i colloqui con Hasi, il cui lavoro dietro la Caserma è stato apprezzato, hanno potuto riprendere. E questa volta dovrebbe portare a un accordo, secondo L’ultimo nuovo (https://tinyurl.com/mvxczxte).

Più vicino a Mechelen che a Sint-Truiden

“Lunedì andrò in vacanza in Italia, quindi dovremmo concludere entro 24 ore”, ha avvertito Hasi. “Nel calcio tutto è possibile, e potrebbe ancora andare meglio durante la mia permanenza in Italia…”

“Sarei felice di restare al Mechelen, ma non sono un fisso. La cosa più importante è la continuità del club che deve prendere le decisioni giuste, cosa non sempre facile…”

Intanto Hasi sembra più vicino a Mechelen che a Saint-Trond, che vorrebbe affidargli la successione di Fink, candidato a Genk, offrendogli condizioni migliori.

LEGGI ANCHE

“Avrebbe potuto firmare per l’Anderlecht ma è rimasto” (https://www.footnews.be/news/420722/il-would-have-pu-signer-a-anderlecht-mais-il-est-reste).

-

PREV MLB: il potenziale più brillante dei Blue Jays, Orelvis Martinez, ha sospeso 80 partite per doping
NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1