il sogno folle del FC Barcelona per il suo attacco

il sogno folle del FC Barcelona per il suo attacco
il sogno folle del FC Barcelona per il suo attacco
-

L’estate sarà lunga a Barcellona. Sotto il caldo e l’umidità catalana, Joan Laporta e Deco avranno un bel progetto da realizzare, in poche settimane. Almeno, il dossier dell’allenatore è già sistemato, dato che sarà Hansi Flick a prendere il posto di Xavi che giocherà la sua ultima partita questo sabato contro il Siviglia. Ma in termini di forza lavoro, c’è molto lavoro. Nel senso delle partenze così come degli arrivi…

Il resto dopo questo annuncio

Soprattutto perché solo per poter rispettare gli standard di fair play finanziario della Liga, il club catalano deve recuperare 100 milioni di euro, poi dovrà recuperare altre somme importanti per attirare giocatori nelle sue fila. Sul mercato ci sono diversi giocatori importanti, come Ronald Araujo, Frenkie de Jong e Raphinha. Tutti e tre hanno un buon rating sul mercato e sono considerati asset a cui il club può rinunciare in caso di una buona offerta. Le grandi vendite permetterebbero quindi di reclutare pesi massimi…

Leggere
Barça: la pista sorprendente per l’assistente di Hansi Flick

Trattative difficili

Come indicato COME.La dirigenza del Barça ha già un obiettivo prioritario per il mercato estivo. Si tratta di Luis Diaz, l’esterno colombiano del Liverpool. È il sogno anche di Deco, direttore sportivo del club. Il suo futuro al Liverpool è un po’ poco chiaro e Deco vuole approfittare dei suoi buoni rapporti con gli agenti del giocatore per andare avanti su questa questione. Il Barça è convinto dalle qualità e dal profilo del giocatore, ma anche dal suo carattere e dalla sua mentalità, in un momento in cui i dirigenti ritengono che alla rosa manchino personalità e leader.

Il resto dopo questo annuncio

Certo, è un’operazione difficile dal punto di vista finanziario. La trattativa con i Reds appare già tesa, come all’epoca per Coutinho. E il Barça deve aspettare anche a vendere giocatori, il che rischia di permettere ad altre pretendenti di posizionarsi e andare avanti. Ma nella mente di Deco, Diaz è davanti a Nico Williams o Dani Olmo. E dal lato del giocatore, saremmo felicissimi di unirci alla Catalogna…

Pub. IL 26/05/2024 17:01
Aggiornamento 26/05/2024 17:22

-

PREV Il cuore triste di Michel Bergeron: una toccante intervista radiofonica
NEXT “Successo inaspettato” e missione compiuta per la 1000 Km della Grand Défi Pierre Lavoie!