Pouille e Haise in viaggio per Lens? Le Tigri Rosse chiedono a Oughourlian di “tornare alla sanità mentale”

Pouille e Haise in viaggio per Lens? Le Tigri Rosse chiedono a Oughourlian di “tornare alla sanità mentale”
Pouille e Haise in viaggio per Lens? Le Tigri Rosse chiedono a Oughourlian di “tornare alla sanità mentale”
-

Arnaud Pouille, direttore generale, e Franck Haise, allenatore, lasceranno il Racing Club de Lens? È la voce del momento ad Artois. Partenze “ potenziale » che spingono le Tigri Rosse, influente gruppo di sostenitori artesiani, a prendere posizione in un comunicato stampa sabato.

I casi Pouille e Haise, “questioni fondamentali per la vita del nostro club”

Gli ultras lo chiariscono fin dall’inizio: “ Non è nostra abitudine intrometterci nei misteri del club “. Tuttavia, “ le varie informazioni pubblicate sui media negli ultimi giorni ci spingono a reagire » perché secondo loro sono temi considerati « fondamentale per la vita del nostro club “.

Le Tigri Rosse lodano” investimento » di Joseph Oughourlian, il proprietario di RC Lens, e ricorda che ha iniettato “ 80 milioni di euro in più tranche » nelle finanze del club. È quindi uno degli artigiani di “ alcune delle pagine più belle della storia del nostro club “.

Ma il “ focalizzazione morbida » li preoccupa gli ultimi mesi nella gestione del club, e in particolare il possibile approdo alla carica di direttore generale » di Lille Pierre Dréossi “. “ Ci sembra importante ricordare a Joseph Oughourlian che il successo sportivo dipende soprattutto dall’alchimia che si trova tra le diverse componenti del club, e che cambiare gli uomini non risolverà i problemi di ingerenza di un presidente con limitate conoscenze sportive, sul suo staff e tutta la sua organizzazione “.

Joseph Oughourlian “influenzato da uccelli di cattivo auspicio”?

In stile affermativo, le Tigri Rosse dicono di deplorare “ la partenza di Arnaud Pouille e Franck Haise, in particolare il modo in cui questa è stata orchestrata » e portateli » tutti i nostri migliori auguri di successo nella loro prossima avventura professionale “. Infine si chiede se Jospeh Oughourlian non avrebbe “ lasciato influenzato dagli uccelli minacciosi che compongono il suo entourage “. Un presidente a cui chiamano” riscoprire la ragione, l’umiltà e i valori che corrispondono a questa regione, a questo club e ai suoi tifosi “.

Saremo attenti alle prossime decisioni e valutazioni, convinti che non sia troppo tardi per fare bene. Ove opportuno, agiremo per il bene dell’istituzione », concludono le Tigri Rosse.

-

PREV WTA: Bianca Andreescu sconfitta in finale a ‘s-Hertogenbosch
NEXT Euro 2024. Violenti scontri tra tifosi prima della partita dell’Inghilterra