Bocce: Marrakech ospita i Campionati africani a giugno

Bocce: Marrakech ospita i Campionati africani a giugno
Bocce: Marrakech ospita i Campionati africani a giugno
-

L’organizzazione di questi campionati in Marocco rientra nella scelta di apertura all’Africa, sostenuta dal re Mohammed VI, e conferma la reputazione del Regno in termini di organizzazione di grandi eventi a livello continentale e internazionale, hanno affermato i funzionari una conferenza stampa, destinata a far luce su questi giochi africani.

Allo stesso tempo, hanno sottolineato che la scelta di Marrakech per ospitare questi campionati nasce dal desiderio di contribuire alla crescita del turismo sportivo in Marocco.

Khalid El Mansouri, presidente della PGRA, ha riferito ai media che finora 18 paesi hanno confermato la loro presenza nel campo maschile e sette in quello femminile, sottolineando che questa è la prima edizione in cui uomini e donne gareggeranno contemporaneamente. Va ricordato che il campionato africano maschile viene organizzato dal 2007, mentre il primo campionato femminile si è disputato nel 2019.

Questo campionato, organizzato in Marocco per la seconda volta, dopo l’edizione del 2013 a Casablanca, sarà l’occasione per dimostrare le capacità organizzative del Regno, in attesa della sua candidatura per l’organizzazione del campionato del mondo, ha aggiunto K. El Mansouri. “Speriamo di vincere questo titolo per la terza volta per gli uomini e per la prima per le donne”, ha poi confidato ricordando che dal 2007 il Marocco ha vinto 12 medaglie a livello africano, 5 d’oro, 3 d’argento e 4 di bronzo.

Da parte sua, Sadik Guermah, segretario generale dell’ Confederazione Africana degli Sport di Bocce (CASB), ha assicurato che la candidatura del Marocco ad organizzare questo evento è stata accolta con favore in seno all’organismo continentale, grazie alla buona reputazione del Regno nel campo organizzativo. Questo marocchino, recentemente nominato a questo incarico all’interno dell’organismo africano, ha insistito sul coinvolgimento di tutte le parti interessate per garantire il successo di questo evento sportivo, affermando che l’organizzazione di questi campionati in Marocco ha avuto una risposta favorevole tra le squadre partecipanti.

Noereddine Kotby, direttore tecnico nazionale della PGRAha indicato che il Marocco sarà rappresentato a questi campionati dalle squadre A e B, la cui composizione non è stata ancora fissata in modo definitivo. “Dopo diversi incontri e tornei, siamo arrivati ​​ad un bozzetto delle due squadre, la cui composizione sarà definitiva prima del campionato africano” Lui ha spiegato. “Aspiriamo a vincere l’oro” dovrebbe aggiungere.

Il Marocco ha vinto l’ottava edizione del Campionato africano maschio, inizio novembre 2021 a Ouagadougou. Sotto la supervisione dell’allenatore Abdellatif Laouija, la selezione marocchina comprendeva Khaled Bennar, Omar Al-Saghir, Youssef Al-Saghir e Hamza Kharbouch.

-

NEXT Negli Stati Uniti la guerra degli hot dog è in pieno svolgimento