Per Djokovic, Nadal sarà il favorito al Roland-Garros se dovesse entrare

Per Djokovic, Nadal sarà il favorito al Roland-Garros se dovesse entrare
Per Djokovic, Nadal sarà il favorito al Roland-Garros se dovesse entrare
-

Novak Djokovic, vincitore uscente del Roland-Garros, fa di Rafael Nadal il suo favorito per l’edizione 2024 (26 maggio-9 giugno), pur ammettendo che quest’anno il torneo è stato più aperto che mai.

“Quando si parla di Roland-Garros e c’è Nadal, per me è sempre il più grande favorito”, ha detto il numero uno del mondo a margine del torneo di Ginevra, anche se lo spagnolo con 14 titoli porta d’Auteuil è ancora incerto, a causa dei problemi fisici che lo hanno rallentato per tutta la stagione.

«Ovviamente è un po’ diverso con il suo livello di gioco, ma è il Roland-Garros ed è Nadal (…) e con il rispetto che gli dobbiamo, è normale metterlo come favorito», ha aggiunto il serbo, che però ci crede. “quest’anno è più aperto”.

“Casper Ruud è sicuramente uno dei cinque giocatori candidati alla vittoria”, ha continuato, “abbiamo anche Alexander Zverev, Andrey Rublev, Stefanos Tsitsipas, tutti giocatori che quest’anno hanno vinto un torneo importante su questa superficie. E dopo, forse io, se mi sento bene (…) Al Roland Garros, e in tutti gli Slam, sono un giocatore leggermente diverso.

Djokovic, l’uomo con 24 vittorie nel Grande Slam, ha appena festeggiato mercoledì il suo 37esimo compleanno. Non ha ancora vinto un solo torneo e nemmeno giocato una finale nel 2024. Ha beneficiato di un invito al torneo di Ginevra per cercare di perfezionare i suoi adattamenti prima dell’incontro di Parigi.

-

NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1