VIDEO. Rodez: continua il sogno di salire in Ligue 1 per i calciatori della RAF, qualificati dopo un successo pazzesco contro il Paris FC!

VIDEO. Rodez: continua il sogno di salire in Ligue 1 per i calciatori della RAF, qualificati dopo un successo pazzesco contro il Paris FC!
VIDEO. Rodez: continua il sogno di salire in Ligue 1 per i calciatori della RAF, qualificati dopo un successo pazzesco contro il Paris FC!
-

l’essenziale
Serata memorabile questo martedì 21 maggio allo stadio Paul-Lignon. L’Aveyronnais ha eliminato i parigini dopo un incontro e un rigore soffocante. Eccoli qualificati per la 2ª partita degli spareggi, venerdì a Saint-Étienne.

Tutto era irrazionale martedì sera, 21 maggio, durante l’incontro tra Rodez e il Paris FC. La RAF ha condotto il punteggio sul 2 a 1 fino al 97′ per vedere, su calcio d’angolo, il parigino Dabila mentre l’Aveyronnais si vedeva già a Saint-Étienne venerdì prossimo.
È stato quindi necessario affidarsi ai calci di rigore.

Lì, la RAF ha sbagliato i primi tre tiri mentre gli abitanti dell’Ile-de-France hanno segnato due su tre. Sugli spalti del Paul-Lignon l’euforia ha appena lasciato il posto all’angoscia.

Poi, dopo i fallimenti di Raux-Yao, Buades e Haag, Danger ha segnato il suo. Dalla parte del Parigi, Madouki e Jabbari si sono confrontati con un portiere eccezionale, Ewen Jaouen, nei gol ruteni.

La RAF rientra in partita, pareggiando con un gol di Corrédor. Poi Verdier ha segnato il sesto tiro in porta ruteno che ha mandato la RAF alla partita contro il Saint-Étienne. In effetti, Camara per il PFC ha mancato il suo. Paul-Lignon esplose di felicità.

Una partita intensa

Per qualificarsi agli spareggi contro la terza della Ligue 2, i Ruthenois non hanno risparmiato sforzi con lo svantaggio di non riuscire a segnare questo terzo gol questo martedì sera che avrebbe evitato questa finale stressante .

Leggi anche:
RIGIOCARE. Rodez-Paris FC agli spareggi di Ligue 2: la RAF si qualifica dopo una serie di calci di rigore davvero pazzeschi! Rivivi la partita

Inoltre, fin dall’inizio della partita, la RAF è stata subito intrappolata quando Dicko è apparso sul secondo palo per concludere con un gol un lungo highlight dell’Ile-de-France (4°). Fedele alla forma, l’Aveyronnais ha reagito pareggiando su rigore di Captain Danger (9°).

Pareggio all’8′ su Pericolo, su rigore ⚽️ RAF 1-1 PFC pic.twitter.com/eUBTMlLOvF

— La Dépêche Aveyron (@ladepeche12) https://twitter.com/ladepeche12/status/1792989246078202105?ref_src=twsrc%5Etfw

Rodez è tornato in partita moltiplicando le occasioni da rete deviate dal portiere Nkambadio. Anche il suo omologo ruteno, Jaouen, è stato in partita tirando fuori una palla parigina da un polsino (12°).

La partita è stata vivace, mozzafiato con una grande capacità di Rouergate di portare pericolo nel campo del PFC. Inoltre, un secondo successo dell’Aveyron è arrivato sotto forma di corsa di Corrédor conclusa con un potente tiro che ha chiuso la sua traiettoria in rete (32esimo).

Gol di Corredor (33′). IL #RAF va avanti con il punteggio (2-1) pic.twitter.com/yT6LNBkI9S

— La Dépêche Aveyron (@ladepeche12) https://twitter.com/ladepeche12/status/1792996726850101718?ref_src=twsrc%5Etfw

Nella ripresa, l’esclusione, per seconda ammonizione, del grande difensore dell’Ile-de-France, Mbow, ha subito handicappato i parigini (47esimo).

Leggi anche:
VIDEO. Rodez – Play-off del Paris FC: come, in questa stagione, la RAF ha deciso di non essere più un piccolo club della Ligue 2

La RAF avrebbe ancora molte opportunità per segnare, in particolare Taïbi che colpisce sopra il portico dell’Ile-de-France (53esimo). Ma la RAF non ha segnato questo terzo gol e ha dovuto ricorrere ai calci di rigore…

-

PREV Il consiglio di Jean Airoldi: come sudare con stile
NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1