A Ginevra, inondato di vibrazioni positive, Novak Djokovic vuole proiettarsi verso i suoi obiettivi estivi

A Ginevra, inondato di vibrazioni positive, Novak Djokovic vuole proiettarsi verso i suoi obiettivi estivi
A Ginevra, inondato di vibrazioni positive, Novak Djokovic vuole proiettarsi verso i suoi obiettivi estivi
-

Pubblicato il 21 maggio 2024 alle 20:45 / Modificato il 21 maggio 2024 alle 22:10

Un’ora e un quarto di ritardo non hanno scoraggiato i trenta giornalisti accorsi ad ascoltare Novak Djokovic alla vigilia del suo ingresso in lizza al Gonet Geneva Open. Sorpresa: dopo tre domande in inglese per soddisfare la richiesta dei germanofoni, “Nole” parla in francese, mettendo subito in tasca il suo pubblico. Se a volte cerca le parole e dice che è “esaurito” dopo una lunga risposta, il numero uno al mondo conserva il suo umorismo e il suo senso della risposta. Così, quando gli parliamo del suo reportage “…nella terra di Roger”, taglia e precisa: “…e Stan!”

Ginevra, Novak Djokovic lo sapeva. “Mia zia vive qui, sono venuto spesso a trovare la famiglia, mi sono allenato più volte, ho giocato una volta in Coppa Davis tanto tempo fa [2006].” Ha scoperto l’Open di Ginevra. “Da quando sono arrivato, tutti si sono presi molta cura di noi. Il club è uno dei più belli che abbia mai visto al mondo. Il contesto è magnifico, ci sono bambini ovunque con le ciaspole e si diffonde tantissima energia positiva.” Lunedì è andato a trovare il Servette, che ha scoperto nel 2015 quando il suo amico d’infanzia e testimone di nozze Neven Markovic giocava lì – non molto bene, spiega ridendo. Legami che verranno ulteriormente rafforzati sabato in occasione di un altro matrimonio, quello del cuginetto con il servettiano Timothé Cognat.

Interessato a questo articolo?

Per sfruttare al massimo i nostri contenuti, iscriviti! Fino al 31 maggio, approfitta di quasi il 15% di sconto sull’offerta annuale!

VERIFICA LE OFFERTE

A-Ginevra-inondato-di-vibrazioni-positiv
Buoni motivi per abbonarsi a Le Temps:
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sul sito.
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sull’applicazione mobile
  • Piano di condivisione di 5 articoli al mese
  • Consultazione della versione digitale del quotidiano dalle ore 22.00 del giorno precedente
  • Accesso agli integratori e a T, la rivista Temps, in formato e-paper
  • Accesso ad una serie di vantaggi esclusivi riservati agli abbonati

Sei già abbonato?
Per accedere

-

PREV Robin Le Normand prima dell’Euro con la Spagna: “Non ho mai rinnegato le mie origini”
NEXT Mercato: L’OM perderà un giocatore importante!