Zizou Bergs contro Joris De Loore nel 2° turno di qualificazione: “Siamo pari”

Zizou Bergs contro Joris De Loore nel 2° turno di qualificazione: “Siamo pari”
Zizou Bergs contro Joris De Loore nel 2° turno di qualificazione: “Siamo pari”
-

Zizou Bergs ha superato il primo turno di qualificazione al Roland-Garros eliminando il francese Clément Chideck (ATP 280) 6-1, 6-1. Il Limburghese, 24enne, 102esimo al mondo, affronterà mercoledì agli ottavi Joris De Loore (ATP 198) per un duello belga al 100%.

“Conoscevo Chideck per averlo incontrato nei tornei indoor alla fine dello scorso anno”, ha spiegato Zizou Bergs. “Ha giocato bene. Non devo sottovalutarlo. La terra battuta però era meno adatta a lui come superficie. Allora ho giocato un po’ più largo per renderlo il più scomodo possibile. L’ho fatto bene” Solo la mia percentuale di la prima di servizio è stata un po’ bassa (41% ndr), ma è sempre bello poter fare meglio.”

Questo sarà il quarto confronto sul circuito tra Zizou Bergs e Joris De Loore, il terzo quest’anno, dopo l’Australian Open e il torneo ATP Challenger di Lille. Il primo ha vinto nelle qualifiche di Melbourne e il secondo si è preso la rivincita nell’Hauts de France.

“Abbiamo avuto una lotta incredibile a Lille”, ha aggiunto Zizou Bergs. “Siamo pari, ma non ci siamo mai affrontati sulla terra battuta, non ci siamo nemmeno mai allenati insieme. Vedremo. Ho avuto uno shock addominale la settimana scorsa prima della mia iscrizione alla competizione al torneo Challenger di Bordeaux e ho fatto bene Ritirarmi: quando giochi tre set contro Nadal tutti ti vedono qualificarti, ma non funziona così, anzi, mi mantiene in forma.

-

PREV Prima dell’Hyperpole, cinque punti in mezzo secondo!
NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1