Messi guadagna più di tutti i giocatori di 25 squadre MLS messi insieme

Messi guadagna più di tutti i giocatori di 25 squadre MLS messi insieme
Messi guadagna più di tutti i giocatori di 25 squadre MLS messi insieme
-

Lionel Messi, con uno stipendio annuo di 18,8 milioni di euro all’Inter Miami, è di gran lunga il giocatore più pagato del campionato di calcio nordamericano (Major League Soccer) nel 2024, secondo l’Associazione dei giocatori (MLSPA)

La 36enne stella argentina è arrivata all’Inter Miami lo scorso luglio dal Paris Saint-Gerrmain, per onorare un contratto che durerà fino alla fine della stagione 2025.

Che Lionel Messi sia il giocatore più pagato negli Stati Uniti non è una sorpresa.

Ma la differenza enorme con il resto del campionato è lampante.

Il campione del mondo guadagna infatti più di tutti i giocatori di 25 delle 29 squadre della MLS.

Il secondo giocatore più pagato nella MLS è l’attaccante italiano del Toronto Lorenzo Insigne, con un incasso garantito di 14,25 milioni di euro.

Veterani del Barça benestanti

Con un totale di 38,4 milioni di euro, bonus compresi, l’Inter Miami, che deve pagare quattro ex giocatori del Barça, è il club che spende di più in ingaggi.

Seguono il Toronto FC con 28,9 milioni, il Chicago Fire di Christian Benteke (11°) e Hugo Cuypers (17°), penultimo nella sua Conference, con 23,1 e il Nashville SC con 19,7.

Il compagno di squadra spagnolo di Messi a Miami, Sergio Busquets, 35enne ex centrocampista del Barça, completa il podio con 8,1 milioni di euro garantiti.

Gli altri due ex giocatori del Barça oggi all’Inter Miami, l’attaccante uruguaiano Luis Suarez e il difensore spagnolo Jordi Alba, guadagnano ciascuno 1,38 milioni di euro all’anno.

Sempre secondo il sindacato calciatori (https://tinyurl.com/bdzaw5sf), che pubblica regolarmente i dati dell’intero campionato, lo stipendio medio in MLS nel 2024 è di 546.990 euro.

I primi 10 stipendi della MLS:

1. Lionel Messi (Arg/Inter Miami) 18,8 milioni di euro
2. Lorenzo Insigne (Ita/Toronto FC) 14.2
3. Sergio Busquets (Esp/Inter Miami) 8.1
4. Xherdan Shaqiri (Sui/Chicago Fire) 7.6
5. Sebastián Driussi (Arg/Austin FC) 6.2
6. Federico Bernadeschi (Ita/Toronto FC) 5.8
7. Emil Forsberg (Svezia/New York Red Bulls) 5.5
8. Hector Herrera (Mex/Houston Dynamo) 4.8
9. Hany Mukhtar (All/Nashville SC) 4.8
10. Carles Gil (Esp/Rivoluzione del New England) 4.1
11. Christian Benteke (BEL/Chicago Fire) 4.0
17. Hugo Cuypers (BEL/Chicago Fire) 3.2 20. Joseph Paintsil (LA Galaxy) 3.0
* Dante Vanzeir (BEL/New York Red Bulls) 1.3
* Brecht Dejaegere (BEL/Charlotte FC) 1.0
*Logan Ndembe (BEL/Sporting Kansas City) 0,3

LEGGI ANCHE

L’ex portiere del Genk ha rinunciato all’Euro per gravi motivi privati ​​(https://www.footnews.be/news/419824/lexgardien-de-genk-a-renonce-a-leuro-pour-de -serious-private-reasons ).

-

PREV Euro 2024: tutte le decisioni del VAR verranno spiegate in tempo reale, dall’arbitro attraverso gli altoparlanti dello stadio
NEXT Ex PSG: Blaise Matuidi diventa “Playse”