La toccante lettera di Jürgen Klopp al Liverpool prima della sua ultima partita ad Anfield

La toccante lettera di Jürgen Klopp al Liverpool prima della sua ultima partita ad Anfield
La toccante lettera di Jürgen Klopp al Liverpool prima della sua ultima partita ad Anfield
-

Anfield probabilmente gli riserverà un benvenuto speciale. Questa domenica, 19 maggio, in occasione della 38e Giornata di Premier League, Jürgen Klopp trascorrerà la sua ultima partita sulla panchina del Liverpool, in casa. Si conclude un’avventura durata nove anni tra le due parti, il tattico tedesco è sbarcato nel 2015 ai Reds.

“La città a braccia aperte”

Contro i Lupi, se non ci sarà una questione sportiva, questa partita avrà un simbolismo particolare. Jürgen Klopp ne è consapevole, per questo ha voluto inviare una lettera aperta all’intera città di Liverpool, che ormai conosce molto bene. “Non avevo mai scritto una lettera ad un giornale in vita mia”, esordisce l’allenatorenelle colonne del Liverpool Echo, i media della città. E’ ora che ti dica addio. »

L’uomo di 56 anni crea un vero e proprio inno alla città: “Per me Liverpool è la città a braccia aperte. Un posto che ti accoglie come un figlio e non gli importa da dove vieni. Vuole solo che tu ne faccia parte e non potrei essere più orgoglioso del fatto che tu mi abbia permesso di avere questo incredibile privilegio. »

Jürgen Klopp è ammirato al Liverpool, dove lavora da 9 anni. | FOTO: CARL RECINE / REUTERS
Visualizza a schermo intero
Jürgen Klopp è ammirato al Liverpool, dove lavora da 9 anni. | FOTO: CARL RECINE / REUTERS

Menziona anche l’amore per il calcio della città inglese: “Oltre a ciò, mi piaceva il fatto che fosse una città calcistica. Non importa dove vai a Liverpool e non importa con chi parli, la gente vuole parlare di calcio. E non solo chattare. Ogni parola esprime passione e amore per il gioco”.

Prima di concludere citando l’ultimo ballo: “Domani sarà l’ultima volta che allenerò il Liverpool FC e sarà un’occasione in cui cercheremo ancora una volta di rendere orgogliosi i nostri tifosi, ma sarà anche un’opportunità per ricordare i momenti trascorsi insieme. »

-

NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1