I bambini adorano il Poull-Ball: questo sport originale, creato da un liegese, sta facendo il giro del mondo

I bambini adorano il Poull-Ball: questo sport originale, creato da un liegese, sta facendo il giro del mondo
I bambini adorano il Poull-Ball: questo sport originale, creato da un liegese, sta facendo il giro del mondo
-

Il Poull-Ball è uno sport innovativo, creato dalla A alla Z da un giovane belga. 15 anni fa il progetto era agli albori. Oggi la disciplina viene esportata e sta diventando popolare. Qualcosa per deliziare i bambini che stanno scoprendo una nuova disciplina.

Prendi due squadre miste, una palla di 55 cm di diametro e installa due cubi multicolori come bersagli su un campo da basket. Ecco, stai giocando a Poull-Ball. L’unico obbligo? Fai 3 passaggi prima di tirare. Ancora meglio: il giocatore può segnare su entrambi i lati, su entrambi i bersagli.

Ma da dove viene questo famoso sport? Bene dal Belgio! L’idea è venuta a François Poull, che ha dato il nome alla sua disciplina. Un’idea che ha avuto il tempo di sviluppare a fondo. “È fantastico, tutti si divertono”, si rallegra l’uomo che, 15 anni fa, non si aspettava di avere uno sport tutto suo. Una sera nella sua stanza, François e un amico creano questo nuovo sport. Lo studente di educazione fisica scrive le regole della disciplina.

Un successo internazionale

“Ricordo che allora mandai la mail a 6 persone: allenatori, fisioterapisti, insegnanti di educazione fisica. Dissi guardate, ho inventato un nuovo gioco, ditemi cosa ne pensate. Era completamente nuovo, loro no aspettatelo davvero.”, ci racconta François intervistato da Serge Vermeiren. E il successo c’è. Oggi è praticata in 1.200 scuole in tutto il mondo. Le sue competenze sono ufficialmente riconosciute dall’insegnamento belga, francese e canadese, per il lavoro sulle capacità motorie, sulla condizione fisica o anche sull’espressione gestuale e motoria.

Poull-Ball, uno sport semplice ed efficace. In pochi minuti i bambini applicano le regole e trovano ciò che gli piace. “Mi piace, perché devi correre molto”dice un giovane giocatore. “È bello avere un mix di ragazze e ragazzi”, impegna un altro giocatore. Il Poull-Ball viene esportato e giocato in 17 paesi, principalmente in Europa. Ma anche nel continente americano, tra Brasile e Argentina. In Canada la disciplina viene praticata anche sul ghiaccio.

Se il pull-ball non viene sovvenzionato dall’Adeps, ciò permette a François di investire nello sviluppo della sua disciplina. È stata inoltre depositata una domanda di brevetto. Ha anche creato una prima maglia per una possibile futura Nazionale. In attesa, magari, un giorno, della creazione di una federazione e dell’organizzazione di un campionato.

sport istantanei Poull-Ball François Poull

-

NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1