Il suo futuro al Monaco, Krepin Diatta è in contanti: “Il mio futuro è…”

Il suo futuro al Monaco, Krepin Diatta è in contanti: “Il mio futuro è…”
Il suo futuro al Monaco, Krepin Diatta è in contanti: “Il mio futuro è…”
-

Krépin Diatta, protagonista dell’accesso dell’AS Monaco alla Champions League, parla della sua carriera e delle sue ambizioni per il club, all’alba del suo centenario. Autore di 25 partite in questa stagione, il nazionale senegalese spiega il suo ruolo di pistone destro e riafferma il suo impegno con il club del Principato, con il quale è sotto contratto fino al 2025.

“Da quando sono qui questa squadra corre dietro alla Champions League. Non siamo andati lontano da questo obiettivo due volte, oggi è fatto. Questo gruppo ha sempre voluto raggiungere questo obiettivo, per la società e per i tifosi, che lo meritano. Abbiamo fatto una chiacchierata tra di noi qualche tempo fa. Volevamo fare qualcosa di grande. L’anno prossimo sarà il centenario del club. Ho avuto l’opportunità di gareggiarci per tre anni consecutivi (a Bruges), venire qui era anche il mio obiettivo”ha dichiarato Krépin Diatta in un’intervista a Nice Matin.

→ LEGGI ANCHE: Colpo di scena nel caso Krépin Diatta

E il suo ruolo di pistone giusto? “ Quando sono arrivato, l’allenatore mi ha parlato in preseason di mettermi come pistone perché avrebbe cambiato sistema. Mi adeguo. Ho sempre fatto sforzi difensivi, penso che anche per questo avesse questa fiducia”.aggiunge il nazionale senegalese.

Sotto contratto fino a giugno 2025, Krépin Diatta vuole continuare l’avventura a Monaco. “ Il mio futuro è in questo club. Se non mi fossi sentito bene, penso che me ne sarei andato », ha aggiunto il giocatore senegalese.

→ LEGGI ANCHE: Krépin Diatta celebra la grandezza della democrazia senegalese

→ LEGGI ANCHE: Nazionale: Cattive notizie confermate per due dirigenti del Senegal

-

PREV invasione di campo, contrasto di José Sa… La formazione del Portogallo è stata calda
NEXT Memorial Cup: Owen Beck e gli Spirit si dirigono verso la finale, dominando Moose Jaw 7 a 1