I Knicks sono felici di giocare Gara 7 a New York • Basket USA

I Knicks sono felici di giocare Gara 7 a New York • Basket USA
I Knicks sono felici di giocare Gara 7 a New York • Basket USA
-

21 maggio 1995. Knicks ospiterà i Pacers per Gara 7 della semifinale della conference. 29 anni dopo, quasi nello stesso giorno, possiamo scrivere la stessa frase poiché, questa domenica, 19 maggio 2024, i Knicks ospiteranno i Pacers per Gara 7 della semifinale di conference.

Tra queste due date, il Madison Square Garden non ha ospitato un settimo round… Possiamo quindi immaginare il rumore che farà il pubblico, privato di questa partita speciale per così tanto tempo.

“Viviamo per questi momenti. Ecco perché firmiamo con i Knicks. Gioca a casa, in giardino. Tremerà ed è quello che ci piace,” dice Donte DiVincenzo, che non era nato quando New York vinse nel 1995. “Il Giardino è il Giardino. Abbiamo un po’ più di energia, i tifosi sono incredibili”, annuncia Isaiah Hartenstein.

Un vantaggio ma non un’assicurazione contro tutti i rischi

Giocare una gara 7 in casa è un vantaggio enorme (il 75% vince storicamente) e i Knicks possono congratularsi con se stessi per aver cercato – senza calcolare – il secondo posto nella Eastern Conference nell’ultima giornata della stagione regolare.

“Ecco perché abbiamo giocato le ultime partite così, per arrivare al secondo posto. Ecco perché. Saremo a casa per Gara 7.”continua Donte DiVincenzo. “Abbiamo lottato per mantenere il vantaggio in casa il più a lungo possibile”aggiunge Jalen Brunson.

Ma attenzione, anche se i Knicks avessero vinto le tre partite casalinghe di questa serie contro i Pacers, questa non sarebbe una garanzia di qualificazione. Il pubblico non vince le partite…

“La vittoria non è data perché siamo a casa. Devi ottenere la qualifica. Saranno pronti come lo saremo noi. Entrambe le squadre saranno disperate” avverte Jalen Brunson. “Abbiamo lavorato duro per ottenere il secondo posto ma dobbiamo ancora lavorare per meritare questa vittoria” insiste Tom Thibodeau. “Non vinceremo solo perché siamo in casa. Dovremo lavorare e giocare bene. »

-

PREV Mbappé si è allenato, Saliba e Rabiot titolari contro l’Austria?
NEXT Due allenatori del Quebec dal futuro incerto nella NHL