Marocco Destinazione africana dell’anno – Oggi Marocco

Marocco Destinazione africana dell’anno – Oggi Marocco
Marocco Destinazione africana dell’anno – Oggi Marocco
-

L’ONMT, in collaborazione con l’FRMG, mira a fare del Marocco una vera e propria destinazione turistica golfistica.

Distinzione: Questo riconoscimento riconosce gli sforzi congiunti della Federazione Reale Marocchina di Golf (FRMG) e dell’Ufficio Nazionale del Turismo Marocchino (ONMT), in particolare in termini di sostenibilità dei campi da golf, miglioramento dell’esperienza di viaggio e promozione del turismo golfistico.

Un nuovo riconoscimento si aggiunge all’elenco delle destinazioni del Marocco. Il Regno è stato appena nominato “Miglior destinazione africana di turismo golfistico dell’anno”. Un riconoscimento assegnato nel corso della Convention Europea dell’Associazione Internazionale degli Operatori del Golf Tour (IAGTO) che si sta svolgendo in questi giorni a Malaga. 660 tour operator del golf si sono riuniti e hanno studiato l’andamento del primo trimestre 2024 e il grado di soddisfazione dei loro clienti per il loro voto. Riconosce gli sforzi congiunti della Federazione Reale Marocchina di Golf (FRMG) e dell’Ufficio Nazionale del Turismo Marocchino (ONMT), in particolare in termini di sostenibilità dei campi da golf, miglioramento dell’esperienza di viaggio e promozione del turismo golfistico. “Per l’ONMT, il golf è un vettore di sviluppo turistico con un forte potenziale che porta a ottime prestazioni grazie alle prestigiose destinazioni golfistiche del paese e agli eventi internazionali che vi vengono organizzati”, osserva uno dell’Ufficio. E ricordare: “L’ONMT, in collaborazione con la Federazione reale marocchina di golf, mira a fare del Marocco una vera e propria destinazione turistica golfistica”. A questo proposito, l’ufficio ricorda la sua alleanza dello scorso novembre per promuovere il golf in Marocco. Questa partnership senza precedenti mirava ad affermare il marchio “Marocco, Terra di Luce” su scala internazionale nel segmento del golf, beneficiando della forza del leader mondiale Netflix.

Va notato che la Convenzione europea dell’Associazione internazionale dei tour operator del golf è l’epicentro del turismo golfistico globale. Questo evento rappresenta un’opportunità unica per rafforzare i legami ed esplorare nuove opportunità nel settore del golf. Quest’anno il Marocco è presente in forze con la forte mobilitazione di un gran numero di operatori privati ​​marocchini che operano in particolare nel golf, golf resort, hotel e che rappresentano i diversi cluster di golf del Regno.

Nel corso di due giorni, più di 750 delegati provenienti dall’Europa e da altre destinazioni si riuniscono per costruire rapporti tra tour operator del golf e imprenditori del settore, inclusi campi da golf, resort e agenzie di destinazione.

-

PREV Detienne/Fredenucci dominano la 9 ore di Santerre
NEXT Euro 2024: Nagelsmann fedele alle scelte forti con Kroos, ma senza Hummels e Brandt | TV5MONDE