Con l’assist di De Bruyne, il City batte il Tottenham e si porta in pole position per il titolo

Con l’assist di De Bruyne, il City batte il Tottenham e si porta in pole position per il titolo
Con l’assist di De Bruyne, il City batte il Tottenham e si porta in pole position per il titolo
-

Dopo un primo tempo difficile contro il muro basso degli Spurs, il City ha trovato la colpa al rientro dagli spogliatoi. Lanciato sulla destra, De Bruyne crossa rasoterra per Haaland, solo al centro ad aprire le marcature (51esimo). Allo scoccare dell’ora, De Bruyne si contorce dal dolore (57esimo) ma alla fine continua il gioco. È stato sostituito pochi minuti dopo dal connazionale Doku (69esimo).

De Bruyne a terra durante la partita ©AFP o concessori della licenza

I Cityzens tremano negli ultimi minuti con una svolta sotto porta di Heung-Ming Son, fermata solo da una bella uscita di Stefan Ortega (85esimo). Lanciato da solo in contropiede, Doku ha finalmente costretto il difensore del Tottenham Pedro Porro a commettere un fallo nella sua area e ha causato un rigore. Erling Haaland ha trasformato il tentativo dagli undici metri segnando una doppietta e il 27esimo gol stagionale in campionato (90esimo+1).

Questo risultato colloca il Manchester City in una posizione favorevole prima della 38esima e ultima giornata di campionato. I Cityzens tornano in vetta al campionato e hanno 88 punti, due in più dell’Arsenal. L’ultimo giorno, domenica alle 17:30, il Manchester City ospiterà il West Ham e l’Arsenal ospiterà l’Everton. In caso di vittoria, gli uomini di Guardiola sarebbero campioni d’Inghilterra per il quarto anno consecutivo, il quinto in sei anni e il decimo nella loro storia dopo 1937, 1968, 2012, 2014, 2018, 2019, 2021, 2022 e 2023 .

-

PREV Jesper Fredberg ha un messaggio chiaro per la competizione in vista della prossima stagione: l’Anderlecht penserà in grande! – Tutto il calcio
NEXT Diallo punta sugli “pseudo sostenitori” e chiede sanzioni