Giro. Giro d’Italia – Tre velocisti non titolari questo martedì, incluso Olav Kooij!

Giro. Giro d’Italia – Tre velocisti non titolari questo martedì, incluso Olav Kooij!
Giro. Giro d’Italia – Tre velocisti non titolari questo martedì, incluso Olav Kooij!
-

Sul Giro d’Italia, tre giocatori non titolari sono stati annunciati all’inizio di martedì dalle rispettive squadre… e sono tre velocisti! Olandese Olav Kooij (Team Visma | Lease a Bike, foto), gli inglesi Ethan Vernon (Israel-Premier Tech) e quella tedesca Max Kanter (Astana Qazaqstan Team) stanno infatti lasciando il Giro prima della 10a tappa, per motivi di salute. Vincitore per la prima volta in carriera di un Grande Giro domenicale a Napoli, la prima città “ha sviluppato la febbre durante il giorno di riposo e non è in grado di continuare”indica la sua formazione sul suo account X. Dopo il suo connazionale Robert Gesink e francese Christophe Laportequesto è il terzo abbandono per il Squadra Visma | Noleggiare una bicicletta Di Cian Uijtdebroeks.

Video – Cian Uijtdebroeks ha solo 4 compagni di squadra rimasti in questo Giro

Ethan Vernon: “Non riesco a liberarmi di questa malattia”

Da parte sua, con la rinuncia all’Ethan VernonFormazione Israele-Premier Tech perde un quarto corridore dopo gli abbandoni la mattina della 6a tappa dei canadesi Michele Boschi E Riley Pickrellcosì come quello israeliano Nadav Raisberg. “Sono davvero dispiaciuto di non aver iniziato la 10a tappa. Negli ultimi giorni ho lottato con gli antibiotici per raggiungere il giorno di riposo, ma non riesco a liberarmi di questa malattia. Con le Olimpiadi in primo piano, la decisione del riposo è stata presa dal medico per recuperare pienamente in vista di questo grande obiettivo”affida, sul conto X della sua squadra, quella che a Fossano ha ottenuto il settimo posto nella 3a tappa.

Dopo Alexey Lutsenko, Max Kanter per l’Astana Qazaqstan Team

Infine, la squadra Squadra Astana Kazakistan perde un secondo corridore importante in meno di 48 ore dall’abbandono del suo velocista Max Kanter segue quello del suo leader della classifica generale, Alexey Lutsenko. “Max Kanter non partirà nella 10a tappa a causa di un’infezione virale respiratoria acuta con febbre. Max si è sentito male durante la 9a tappa. Il medico della squadra lo ha visitato dopo la gara e durante il giorno di riposo e ha concluso che non poteva continuare la tappa. Giro d’Italia”, annuncia la squadra kazaka sulle sue reti. Il miglior risultato su questo Giro2024 di colui che aveva finalmente ottenuto la sua prima vittoria professionale nel recente Giro della Turchia resterà il decimo posto, ottenuto domenica a Napoli. Va notato che il tedesco Marius Mayrhofer (Tudor Pro Cycling Team) si è arreso prima di questa 10a tappa della Giro.

Giro d’Italia – Classifica generale provvisoria dopo la 9a tappa

-

PREV prevista la data del grande tributo a Mbappé?
NEXT CH: Uno scambio che coinvolge Zegras e la quinta scelta assoluta?