Trasferimenti. Pro D2 – Aurillac: Tedo Abzhandadze (Montauban) e Arnaud Puyo (Pau) si avvicinano

Trasferimenti. Pro D2 – Aurillac: Tedo Abzhandadze (Montauban) e Arnaud Puyo (Pau) si avvicinano
Trasferimenti. Pro D2 – Aurillac: Tedo Abzhandadze (Montauban) e Arnaud Puyo (Pau) si avvicinano
-

Decimo in Pro D2, l’Aurillac sta facendo progressi nella costruzione della rosa per la prossima stagione: secondo le nostre informazioni, il club del Cantal ha ottenuto l’ingaggio del promettente tallonatore del Pau Arnaud Puyo (21 anni) e dovrebbe ingaggiare anche il mediano d’apertura della nazionale georgiana di Montauban Tedo Abzhandadze (24 anni, 51 presenze).

L’ingaggio di un numero 10 è stato uno dei temi prioritari per l’Aurillac dopo la conferma delle partenze di Antoine Aucagne e Marc Palmier quest’estate. Secondo le nostre informazioni, l’attuale decimo del Pro D2 scommetti su Tedo Abzhandadze (24 anni) che guiderà il suo gioco la prossima stagione.

L’apertura georgiana, sotto contratto con Montauban fino al 2025, sta per essere rilasciato dal suo attuale club per permettergli di affrontare questa nuova sfida. Sarebbe stato raggiunto un accordo tra tutte le parti interessate. Arrivato alla Sapiac nel 2022 dopo aver studiato tre anni a Brive, il numero 10 di Lelos ha indossato la maglia verdenera solo venti volte, vista la sua internazionalità – ha partecipato ai Mondiali del 2023 e all’ultimo Campionato Europeo di Rugby – e concorso per il posto di Jérôme Bosviel. Cannoniere e Jiff, Tedo Abzhandadze si prepara a vivere la terza esperienza del club francese.

Una mezza dozzina di reclute conosciute

In termini di attaccanti, lo Stade Aurillacois ha recentemente registrato l’impegno di Arnaud Puyo (21 anni). La speranzosa prostituta di Pau, che ha lavorato come freelance a Tarbes, nella Nazionale, a inizio stagione, era giunto al termine del suo contratto con la Sezione. Mai apparso con la squadra ammiraglia del club bernese, farà il suo debutto nel professionismo con i colori del Cantal.

Ricordiamo che anche la seconda linea di Vannes Koen Bloemen, l’apertura del Blagnac Ugo Seunes e il centro di Montpellier Karl Martin prenderanno la direzione di Jean-Alric quest’estate.

-

PREV Javier Tebas saluta l’arrivo di Kylian Mbappé
NEXT Tennis: Yannick Hanfmann: “Credo nelle mie possibilità contro Djokovic”