I giorni di Norman Flynn sono contati

-

Il peggior incubo di Norman Flynn, soprannominato il clown dell’RDS, ha preso forma molto reale, lasciando perplessi e indignati gli appassionati di hockey.

Flynn, noto per le sue opinioni audaci e le sue previsioni controverse, aveva fatto una proposta che credeva potesse migliorare la prestazione dei Montreal Canadiens scambiando l’intera linea superiore. Ma invece di migliorare la squadra, il risultato fu una serie di risultati disastrosi.

La proposta di Flynn era di scambiare Nick Suzuki con Wayne Simmonds, Cole Caufield con Kyle Palmieri e Juraj Slafkovsky con Pierre-Luc Dubois.

Le sue argomentazioni? Rafforzare la squadra con veterani esperti.

Tuttavia, la realtà era molto diversa. Simmonds ha deciso di ritirarsi, Palmieri, sebbene mostri ancora lampi della sua antica grandezza, viene descritto come “invecchiato” a Long Island, suggerendo che non può fornire lo stesso livello di prestazioni del passato.

Ma il colpo più grande è stato lo scambio di Slafkovsky con Dubois. Se una volta Dubois era considerato un Dio a Montreal, è diventato il giocatore più dannoso e strapagato dell’intera NHL.

Nel frattempo, i giocatori scambiati da Flynn sono decollati. Suzuki divenne un pilastro dei Canadiens, assumendo anche il ruolo di capitano e primo centro.

Caufield fece scalpore diventando una vera star sul ghiaccio. Per quanto riguarda Slafkovsky, si è confermato prodigio, mostrando un potenziale incredibile.

Questa serie di eventi ha messo in luce i difetti nel giudizio di Flynn e ha minato la credibilità di RDS come fonte affidabile di analisi sportiva.

Le lamentele si riversarono, mettendo in dubbio le abilità e le conoscenze di Flynn nell’hockey. Sembra che il suo peggior incubo si sia avverato, lasciando i fan a chiedersi se i suoi giorni come analista siano contati.

Possiamo capire che RDS sia fedele a un vecchio. Nel nome del rispetto e della tradizione. Ma Sports Network vede la sua reputazione offuscata per sempre a causa di un uomo.

BPM Sports ha preso la decisione giusta di mostrargli la porta d’uscita la scorsa stagione. RDS non ha avuto questo coraggio.

Flynn deve riprendere i sensi prima che sia troppo tardi. Perché accadrà l’inevitabile: i suoi giocatori si contano…anche all’RDS…

-

PREV Tappa 16 Giro in diretta | Lasa
NEXT Grande folla per il primo allenamento di Djokovic