Campione dell’Auxerre, Troyes conserva una piccola speranza di mantenere, Angers fa piovere Saint-Étienne

Campione dell’Auxerre, Troyes conserva una piccola speranza di mantenere, Angers fa piovere Saint-Étienne
Campione dell’Auxerre, Troyes conserva una piccola speranza di mantenere, Angers fa piovere Saint-Étienne
-

Questo venerdì è stata la penultima giornata della Ligue 2. Se certi destini erano già segnati, come quello del Valenciennes, del QRM o del Concarneau, retrocessi ufficialmente in Nazionale prima di questa sera, questo multiplex ha permesso ad altri di sapere con quale salsa sarebbero stati mangiati la prossima stagione. È ad esempio il caso dell’Auxerre, tornato ufficialmente in Ligue 1, un anno dopo averla lasciata. Nonostante il pareggio contro l’Amiens (0-0), gli Icaunais saranno sicuramente campioni della Ligue 2.

Il resto dopo questo annuncio

Subito dietro, il Saint-Etienne ha commesso la brutta mossa della serata, venendo ripreso da Rodez nel finale di partita (1-1). Lo Stéphanois arriva 3° agli spareggi, a favore dell’Angers, 2° dopo la vittoria ad Annecy (1-2). Nelle altre partite della serata, il Troyes ha vinto contro il Laval (1-2) e ha una piccola ma ultima speranza di restare in Ligue 2. Il PFC passa al 4° posto dopo la vittoria contro il Guingamp (2-0), poi quel Concarneau, già retrocesso, ha fatto ricadere nei dubbi il Bordeaux vincendo 4-2. Nel duello tra cattivi studenti, il QRM ha offerto il Valenciennes (2-1), mentre il Caen è stato trattenuto da Dunkerque (2-2).

I risultati della serata:

Ajaccio 1 – 2 Grenoble

Amiens 0 – 0 Auxerre

Annecy 1 – 2 Rabbia

Concarneau 4-2 Bordeaux

Dunkerque 2-2 Caen

Lava 1 – 2 Troyes

Parigi FC 2-1 Guingamp

Pau FC 1 – 2 Bastia

Saint-Étienne 1 – 1 Rodez

Valenciennes 2 – 1 QRM

Pub. IL 10/05/2024 22:43
Aggiornamento 10/05/2024 23:09

-

PREV Il terremoto per Squeezie su YouTube…
NEXT Young OM – Papin: “Stiamo diventando un centro di formazione di riferimento”